Borgo Mezzanone, rogo distrugge 5 baracche del ghetto: nessun ferito

0
246

Ancora altri roghi in campi improvvisati nel foggiano, dove alloggiano immigrati. E ancora impressa nella mente dell’opinione pubblica la tragica morte di due bambini nel campo di Stornara. Si è sfiorata la tragedia anche a Borgo Mezzanone (Foggia. Cinque baracche del ghetto dove vivono circa 2.000 braccianti soprattutto nordafricani, sono state distrutte da un incendio. Il rogo ha provocato anche l’esplosione di una bombola di gpl.

Non ci sono per fortuna feriti. Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco che hanno effettuato rilievi per accertare le cause.

Redazione
   
   

LASCIA UN COMMENTO