Blockchain: conoscere la tecnologia per far parte di un cambiamento epocale

0
45

Le previsioni sulle professioni del futuro, tra il 2019 e il 2020, hanno dominato le statistiche con figure esperte legate alla transizione digitale ed ecologica, ma certamente dal 2021 la richiesta di esperti in tecnologia blockchain ha raggiunto l’apice delle hard skill più ricercate su LinkedIn.

Ma che cosa è la blockchain? Generalmente nota per le criptovalute come Bitcoin, la tecnologia Blockchain invece è semplicemente un registro elettronico di record collegati e record verificati. Alcuni dei vantaggi di questo “ledger” elettronico sono che è a prova di manomissione e può essere aggiornato online grazie alla sua natura di rete decentralizzata. Queste caratteristiche rendono la blockchain una tecnologia perfetta per la convalida dei dati, l’accesso ai dati e la protezione dell’identità, solo per citare i casi d’uso più comuni.

Ed è grazie ad iniziative sul territorio come “Blockchain Garden • Coltiva l’innovazione”, l’evento annuale del Sud Italia dedicato alla blockchain  tenutosi a Bari (Spazio Murat) il 26 maggio scorso, che si diffondono principi e fondamenti della blockchain e se ne apprezzano i vantaggi come trasparenza, sicurezza, tracciabilità e immutabilità del dato.

Le aziende di tutto il mondo hanno iniziato ad adottare la blockchain nei loro processi aziendali e di business. Si prevede che la spesa per le soluzioni blockchain continuerà a crescere nei prossimi anni, raggiungendo quasi 19 miliardi di dollari entro il 2024. Dato il potenziale della tecnologia e il diffuso interesse commerciale per le sue applicazioni,  la blockchain sta generando una richiesta sempre più ampia di esperti professionisti. Il sito del  Glassdoor – leader mondiale per quanto riguarda gli insight su lavoro e aziende – ha evidenziato che la domanda per blockchain developer è aumentata del 300%.

“Uno dei percorsi da intraprendere per fare carriera in un settore così promettente è quello di diventare uno Sviluppatore in Blockchain and Smart Contract; una qualifica che si ottiene frequentando un Master” come ha dichiarato Rudy Russo – direttore di Adsum Formazione d’Eccellenza, il primo organismo formativo che erogherà in Puglia questo Master post-Laurea orientato alla definizione di “esperto progettista e sviluppatore di sistemi blockchain-based”. Il Master è finanziabile con la misura regionale Pass Laureati 2022 e non ha limiti di età per i partecipanti; il bando è consultabile sul sito della regione Puglia.

Il Master progettato dalla stessa startup innovativa IZZ2IZZ che ha organizzato l’evento “Blockchain Garden”, annovera nomi autorevoli tra i docenti e i componenti del comitato scientifico, come William Nonnis – Full Stack & Blockchain Developer per ENEA – Angelo Deiana – Presidente di CONFASSOCIAZIONI, ANPIB e ANCP, docente di Finanza Strutturata e di Progetto dell’Università di Parma e di Finanza Aziendale e Venture Capital dell’Università Mercatorum – e Giuseppe Pirlo – Professore ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Lo stesso William Nonnis, uno dei massimi esperti di blockchain a livello internazionale e TOP10 Influencer Blockchain Developer per MondoCrypto, intervenuto a Blockchain Garden, ha posto l’accento su quanto  sia attuale e altissima la richiesta di figure professionali esperte grazie alla necessità delle aziende di tutto il mondo di fare rete e grazie alla crescita esponenziale del numero delle imprese e delle Pubbliche amministrazioni che utilizzano la Blockchain.

Non a caso, l’attenzione al mercato in crescita e la richiesta di progettare questo Master innovativo è partita dalla Direzione stessa di Adsum. Da tempo, Adsum infatti ha integrato la tecnologia blockchain nei suoi processi aziendali, Rudy Russo – intervenuto a Blockchain Garden – ha parlato dell’importanza della formazione e di come Adsum protegga e notarizzi i programmi e i materiali didattici in Blockchain mediante la dApp AutentiKo.io e di come tutti gli Attestati di Formazione rilasciati siano autenticati e certificati su rete pubblica Blockchain, a prova di contraffazione.

 

Conoscere le applicazioni, investire nella formazione per lavorare con la Blockchain, permette di diventare parte di un cambiamento epocale. Cambiamento che apporterà ancora più opportunità in futuro.

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO