Bisceglie, droga ed esplosivi in un appartamento: arrestati madre e figlio

0
370

BISCEGLIE, 01 FEB – Dovranno rispondere, in concorso, di detenzione di sostanze stupefacenti ed esplosivi, madre e figlio, rispettivamente di 68 e 37 anni, di Bisceglie arrestati dai carabinieri dopo una perquisizione nel loro appartamento. I militari in casa hanno trovato in casa oltre 100 grammi di droga, tra cocaina e hashish, in parte già suddivise in dosi, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e la somma di 4mila euro in contanti, ritenuti provento dell’ attività illecita di spaccio.

Nel corso della perquisizione in uno scantinato dell’abitazione le forze dell’ordine hanno scoperto ordigni, numerosi e per lo più di fattura artigianale. Sul posto sono dovuti intervenire gli artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Bari, per la catalogazione e messa in sicurezza di quel materiale ritenuto pericoloso. Si tratta di esplosivi definiti ‘improvvisati’, di diversa tipologia e peso. (ANSA).

Foto Ansa

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.