BIF&ST 2024: PROGRAMMA SABATO 16 MARZO

0
138

                                          PROGRAMMA SABATO 16 MARZO

BIF&ST 2024

 

Al via, sabato 16 marzo, la quindicesima edizione del Bif&st dedicata ai registi e sceneggiatori Giuliano Montaldo e Paolo Taviani scomparsi tra il 2023 e il 2024. Sarà May December di Todd Haynes (ore 21:00) ad inaugurare, al Teatro Petruzzelli il Bif&st 2024, in programma a Bari fino al 23 marzo. Con Natalie Portman, Julianne Moore e Charles Melton, May December racconta di una famosa attrice che vuole realizzare un film sulla storia vera di una coppia, la cui relazione aveva attirato l’attenzione della stampa scandalistica al punto da sconvolgere gli Stati Uniti. Per prepararsi al ruolo, entrerà nella vita privata della coppia mettendola in crisi. Prima della proiezione Sergio Rubini e Luca Bigazzi riceveranno rispettivamente il Premio Alberto Sordi per il miglior attore non protagonista e il Premio Giuseppe Rotunno per il miglior autore della fotografia, per il film Felicità di Micaela Ramazzotti presente in sala. Entrambi al mattino (ore 11:00 ca), sempre al Teatro Petruzzelli, saranno protagonisti della Masterclass moderata da Enrico Magrelli insieme alla regista Micaela Ramazzotti, al termine della proiezione del suo film Felicità (ore 9.30).

Al Teatro Petruzzelli per il tributo ad Ettore Scola è in programma Tutte le cose che restano – Studio E.L. a Cinecittà (ore 16:00) di Cinzia Lo Fazio, presenti in sala la regista e Silvia Scola. Per il Tributo Titanus 120 e Gian Maria Volonté 30 è prevista la proiezione de Le quattro giornate di Napoli (ore 18:00) di Nanny Loy.

 

Il programma della giornata al Teatro Piccinni si apre con la proiezione di N.e.e.t (ore 12:00) di Andrea Biglione (presente in sala il regista). Per la sezione Eventi speciali sarà proiettata la pellicola W Wolinski (ore 16:00) di Mauro Cappelloni, presente in sala.

Nel pomeriggio inizia il concorso della sezione ItaliaFilmFest/nuovo cinema italiano con la proiezione di La seconda vita (ore 18.30) di Vito Palmieri introdotto da David Grieco (presenti in sala il regista Palmieri e l’attrice Marianna Fontana). In serata, alle 21:30, inizia anche l’ItaliaFilmFest/documentari con Kalavrìa di Cristina Mantis, presente in sala.

 

La programmazione della giornata di apertura al Teatro Kursaal Santalucia prevede per la sezione Tributo a Marco Bellocchio la proiezione de I pugni in tasca (ore 15:00) a cui segue l’incontro con Marco Bellocchio, Enzo Augusto e la montatrice Francesca Calvelli e la presentazione di Bianco e Nero su Bellocchio e Calvelli moderata da Enrico Magrelli. Nel pomeriggio sarà proiettato La Cina è vicina (ore 18:30) di Marco Bellocchio e, per la sezione eventi speciali, Stolen Moments di Stefano Landini (ore 21:30).

 

Al Teatro Margherita è previsto l’avvio del laboratorio creativo Il territorio delle idee (15:00 – 18:00) a cura di Silvia Napolitano dedicato ai partecipanti selezionati. Per la sezione Cinema&libri la presentazione di Gato Barbieri. Una biografia dall’Italia tra jazz, pop e cinema (Artdigiland), alla quale intervengono l’autore Andrea Paolinelli e il professor Lorenzo Mattei, con la moderazione di Angela Bianca Saponari.

 

Il costo delle anteprime internazionali è di € 12,00. Per Panorama internazionale e ItaliaFilmFest/nuovo cinema italiano il costo del biglietto è di € 3,00.

Ulteriori informazioni su www.bifest.it.

 

Il Bif&st-Bari International Film Festival è un progetto posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, realizzato da Apulia Film Commission in collaborazione con Regione Puglia e PugliaPromozione a valere su risorse POC Puglia 2014/2020-Azione 6.8.

redazione

LASCIA UN COMMENTO