Biblioteca Rendella (Monopoli) – Domenica 8 gennaio proseguono i ‘Caffè filosofici’ con Annamaria Mercante e Massimiliano Macculi su “Storia e violenza”

0
78

5/15939

CS – Biblioteca Rendella (Monopoli) – Domenica 8 gennaio proseguono i ‘Caffè filosofici’ con Annamaria Mercante e Massimiliano Macculi su “Storia e violenza”

 

Secondo appuntamento con i ‘Caffè filosofici’ alla Biblioteca Rendella di Monopoli

Domenica 8 gennaio, alle 18.00, i filosofi Annamaria Mercante e Massimiliano Macculi  sul tema ‘Storia e violenza’

 

 

Il binomio storia e violenza sembra essere inscindibile, in quanto la violenza sembra ripercorrere l’intero tessuto dell’esistenza. Ma all’origine della violenza c’è realmente la natura corrotta dell’uomo o motivazioni storiche, culturali e sociali? È possibile, quindi, trasformare tale binomio in una relazione di non-violenza? Quali risposte può dare la filosofia sull’ inevitabilità della violenza?

A queste domande risponderanno i filosofi Annamaria Mercante e Massimiliano Macculi  domenica 8 gennaio, alle 18.00, alla Biblioteca Rendella di Monopoli nell’ambito della rassegna “Caffè fiolosofici” (Fare Filosofia a Teatro) organizzati in collaborazione con la Società Filosofica Italiana.

 

In questo secondo appuntamento del ciclo di incontri intitolato Storia e violenza, protagonisti saranno due noti filosofi. Annamaria Mercante, barese, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Filosofia e Storia della Filosofia con una tesi su “L’etica nel pensiero giovanile di John Dewey”. Attualmente insegna, come docente a tempo indeterminato, Filosofia e Storia presso il  Liceo Scientifico “G. Salvemini” di Bari. Ha collaborato ai volumi Filosofia e Pandemia, a cura di N. Tenerelli, Stilo Editrice 2020; Un pensiero in gioco, Stilo Editrice  2011; Philosophia Ludens, a cura di A. Caputo, Meridiana 2011; L’estraneo e il comune, a cura di F. De Natale, Progedit  1998. È autrice di numerosi  saggi  e articoli di didattica della filosofia. Ė cofondatrice del  gruppo Philosophia ludens.

Massimiliano Macculi, milanese, laureato in filosofia con il prof. Nicola M. De Feo, insegna presso il Liceo Scientifico “G. Salvemini”. Si occupa di divulgazione su temi di Filosofia della Politica, tra le sue pubblicazioni Umiltà: Gaetano Salvemini sulla democrazia (Paginaria, 2018).

 

Gli appuntamenti con i Caffè filosofici, gratuiti e ad ingresso libero, rientrano nella stagione 2022/2023 del teatro Mariella di Monopoli Facciamo memoria e nel progetto più ampio Visioni d’insieme frutto della collaborazione di tre realtà del territorio, l’associazione Ubuntu non solo teatro aps, APAD e Allegra brigata.

 

L’evento Storia e violenza anticipa lo spettacolo ‘Zvi Zvi Rosa Luxemburg’ sulla storia della nota economista, politica e rivoluzionaria polacca, interpretato da Antonella Ruggiero, in programma venerdì 20 gennaio, alle 21.00, al teatro Mariella.

ll prossimo appuntamento invece con i Caffè filosofici è domenica 26 febbraio, sempre alle 18.00 alla Biblioteca Rendella sul tema ‘Verità e menzogna’ con Valerio Bernardi.

 

Info: 

Associazione Ubuntu non solo teatro aps

associazioneculturale.ubuntu@gmail.com tel. 3394695481 – 3317772088

 

 

Botteghino del Teatro Mariella

Largo Cardinale Marzati, Monopoli – Info: 3317772088 – da Lun a Ven 16.00-19.00

Botteghino ℅ La Biottega benefit

Via Cavalieri di Malta, 94 – Putignano – Info: 0804059157 – da Lun a Sab 8.30-13.00/17.00-20.30

Redazione

LASCIA UN COMMENTO