BARI MUSIC WEEK • Preview al Teatro Kismet (Bari)

0
88

Torna a Bari Music Week con un’anteprima che si terrà il 31 ottobre negli spazi del Teatro Kismet a Bari. Torna la grande musica internazionale, con live e dj-set che spazieranno dall’elettronica alla black, dall’indie all’afro-jazz, per un evento che intreccia realtà di diversa estrazione creativa per proporre al pubblico un’esperienza di ascolto assolutamente immersiva.


Nata nel 2018 con il payoff “What a future”, Bari Music Week vuole confermare la propria identità sperimentale e proseguire nel suo percorso d’innovazione al fine di creare nuove sinergie e nuovi dialoghi sul futuro della musica, sui luoghi che essa abita e sulle sue più recenti modalità di fruizione. La scelta del Teatro Kismet di Bari ne è la conferma, in quanto luogo preposto a valorizzare un’idea di officina artistica, fucina di idee, luogo d’incontro, centro di cultura e dialoghi permanenti.


«Rimettere in moto la macchina di Bari Music Week, dopo due anni di fermo causa Covid e dopo solo 2 edizioni, non è semplice», spiega Ivan Bonatesta, direttore creativo della Bari Music Week. «
Ci stiamo mettendo tutta l’energia possibile, perché crediamo che Bari possa avere una posizione di rilievo tra le città italiane per gli eventi che si occupano di musica contemporanea. Ripartiamo da questa preview del 31 ottobre al Teatro Kismet, in attesa di annunciare le date della settimana dedicata alla musica che sarà realizzata entro fine 2022 e i grandi eventi di Bari Music Week, che si terranno entro la primavera del 2023».
 
La serata di preview è realizzata nella notte di Halloween in collaborazione con Bug, Soul Club, Discipline. Il nuovo spazio polivalente della SALA TEATRO ospiterà sonorità elettroniche, riportando gli spettatori alle atmosfere urbane delle grandi città internazionali. A partire dalle ore 23.30 si esibiranno Gae (from DISCIPLINE rec.), Alessandro Adriani (from Mannequin records, Berlin), Speaking Minds (from Circoloco, Correspondant rec) e Moderate Kingdom (from Badawï).

La SALA FOYER invece è lo spazio dell’incontro, dove normalmente si ascoltano mini live a ritmo di sonorità afro, funk, disco e house. Dalle ore 22.00 si alterneranno Gabriele PosoVito Santamato & Clud Danko (di Bug) e Andrea Fiorito (di Soul Club).

L’evento presenta inoltre l’esposizione di Talomedz Records dedicata all’ascolto di dischi in vinile con specializzazione in musica elettronica, mentre il truck food Voodofoodoo sarà presente deliziare i palati dei partecipanti.

La Bari Music Week tornerà a dicembre con la propria settimana culturale, fatta di live e dj-set realizzati da grandi interpreti del nostro tempo.

 

 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO