Autobus danneggia tre auto: arrivano i primi risarcimenti

0
270

L’autobus ha pesantemente danneggiato tre auto parcheggiate a filo col marciapiede, la stima ammonta a decine di migliaia di euro. Dopo oltre un mese e mezzo sono arrivati i primi risarcimenti, un Natale anticipato per tre famiglie rimaste appiedate.

Poco più di un mese c’è voluto ma alla fine il danno è stato risarcito, nel senso letterale del termine. La storia. La sera del 10 novembre, quando era ormai quasi mezzanotte, un autobus dell’Amtab (l’azienda municipalizzata di trasporto urbano) ha preso in pieno tre macchine regolarmente parcheggiate, a raso col marciapiede, su Strada Lama del Duca, non lontano dall’ospedale Di Venere a Carbonara (frazione di Bari) per intenderci. Sarà stata la stanchezza per l’ora tarda, quasi a fine turno, sarà stata una distrazione, un malore, un guasto meccanico, certo è che le tre auto parcheggiate sono state pesantemente danneggiate e queste immagini sono inconfutabili.

 
Sul posto è intervenuta la Polizia Locale; con un botto del genere, e considerato il coinvolgimento della municipalizzata per il trasporto pubblico locale, non era una questione risolvibile col classico modulo per il Cid. A distanza di quasi un mese e mezzo, nelle vesti di un regalo di Natale anticipato, sono arrivati i primi risarcimenti. “Mettetevi nei panni di chi viene svegliato nel cuore della notte dagli agenti, quando sta già beatamente dormendo – ci dice il professor Fabrizio Pompilio, docente di diritto assicurativo, patrocinatore di uno dei danneggiati – e scopre che la sua auto, preziosissima per andare a lavorare e guadagnarsi da vivere, è stata distrutta. Non è una bella esperienza”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO