Anziana uccisa a Bitonto: il 2 gennaio i funerali in cattredale

0
1077
I rilievi delle forze dell'ordine dopo che una donna di 84 anni, Anna Rosa Tarantino, e' rimasta uccisa durante un agguato avvenuto in strada a Bitonto, 30 dicembre 2017. La donna potrebbe essere stata utilizzata come 'scudo' dall'obiettivo dei sicari, probabilmente il giovane di 20 anni, Giuseppe Casadibari, con precedenti penali, rimasto ferito ed ora ricoverato al policlinico di Bari. La circostanza al momento non viene confermata dagli investigatori. ANSA/ DONATELLA LOPEZ

Lutto cittadino a Bitonto il 2 gennaio nel giorno dei funerali di Anna Rosa Tarantino, l’ignara vittima della sparatoria di Porta Robustina. Esequie in Cattedrale alle ore16.

 

Il Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha firmato nel pomeriggio l’ordinanza con la quale è stato proclamato il lutto cittadino martedì 2 gennaio, giornata in cui saranno celebrati (alle ore 16 in Cattedrale) i funerali di Anna Rosa Tarantino, l’ignara vittima della sparatoria del 30 dicembre nella zona di Porta Robustina. L’Amministrazione comunale – si legge nell’ordinanza – esprime cordoglio per la tragica scomparsa, unendosi al dolore dei familiari e della comunità bitontina. Sospese tutte le manifestazioni pubbliche programmate, nelle sedi comunali saranno esposte le bandiere a mezz’asta. Il Sindaco di Bitonto invita, inoltre, tutti i concittadini, i titolari di attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive e le associazioni sportive a partecipare al lutto cittadino, sospendendo le attività durante i funerali, in segno di raccoglimento e rispetto. Sempre il 2 gennaio, alle ore 19, in piazza Moro è in programma la manifestazione contro il dilagare della violenza criminale con la partecipazione dei sindaci dei comuni della Città Metropolitana di Bari.

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.