Anziana rapina in casa, 5 arresti a Bari

0
1022
Pattuglia carabinieri sul lungomare di Bari (foto carabinieri - 23 novembre 2016)

BARI, 15 NOV – I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bari, nei confronti di cinque presunti responsabili di rapina aggravata, in concorso, ai danni di un’anziana. Due arrestati sono finiti in carcere e tre ai domiciliari.

L’indagine fu avviata il 19 ottobre 2016, dalla Compagnia di Bari San Paolo, dopo una rapina commessa a Palese nell’abitazione di una donna di 72 anni. Tra gli arrestati c’è la badante dell’anziana che, per gli investigatori, avrebbe permesso ai complici, tra i quali il suo compagno, di accedere alla dimora della vittima, scardinando, da una delle pareti, la cassaforte contenente gioielli per 15 mila euro.
Secondo i carabinieri, i malfattori, col volto coperto da passamontagna, costrinsero l’anziana, con gravi problemi di deambulazione, ad assistere alla rapina, minacciandola. La vittima, forse proprio per il trauma subito dalla vicenda, dopo due giorni fu colpita da infarto cardiaco, in seguito al quale è ancora in convalescenza.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.