Affonda barca nelle acque di Monopoli: un poliziotto fuori servizio salve due famiglie

0
59

 

Un poliziotto fuori servizio ha salvato due famiglie, tra cui una bambina di 6 anni, cadute in mare durante l’affondamento della barca sulla quale si trovavano, al largo di Monopoli (Bari). E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri. L’agente, in quel momento libero dal servizio, era a bordo di una imbarcazione privata in compagnia di amici, ormeggiata a circa 300 metri dalla costa in corrispondenza della zona di Cala Corvino, quando si è accorto della richiesta di aiuto da un natante che stava affondando, a circa 60 metri di distanza dalla sua posizione. Si è avvicinato con la sua imbarcazione a quella in difficoltà e si è tuffato in mare.  Con l’aiuto dei suoi amici e l’utilizzo di materiale di soccorso, tutte le persone, ormai in acqua a seguito dell’affondamento del natante, sono state portate in salvo e fatte salite a bordo della barca del poliziotto. Tra queste, anche una bambina di 6 anni. Subito dopo, è sopraggiunta la motovedetta della Capitaneria di Porto che ha recuperato le persone soccorse. Nessuno ha riportato lesioni. Il personale della Guardia Costiera ha poi ricostruito la dinamica dell’accaduto, accertando che il natante affondato era stato noleggiato dalle due famiglie per festeggiare il Ferragosto.
(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO