A Bari il primo incontro pubblico del neonato “Movimento Articolo1 Democratici e Progressisti”

0
1801

Si è svolto ieri il primo incontro pubblico del neonato Movimento Articolo1 Democratici e Progressisti. Un’occasione di confronto sui temi del lavoro e dei giovani con uno sguardo al quadro politico nazionale e al suo evolversi. Relatori della serata il Costituzionalista Prof. LUIGI Volpe, la giovane consigliera comunale MDP di Adelfia Antonella Gatti, e due testimonianze del mondo del lavoro: Alessandro Laterza (operatore precario di call center) e Alessandro De Robertis (giovane imprenditore).

Hanno partecipato all’incontro il Capogruppo MDP in Regione Puglia Ernesto Abaterusso. Sarà questa l’occasione per insediare il Comitato MDP terra di Bari. Un gruppo aperto e plurale cui stanno aderendo in queste settimane innumerevoli consiglieri e assessori da molti Comuni della Provincia, nonché dirigenti di primissimo ruolo provinciale e regionale, che hanno deciso di abbandonare il PD per un “nuovo inizio” con Articolo 1 Ndp. Tra gli altri, Francesco Cafarchia, Angelo Natuzzi, Vincenzo Di Tria, Luca Di Napoli, Cinzia Del Monte, Angelo Focarelli, Rossana Rignani, Alessandra Valente. Impegnati nell’iniziativa Vito Antonacci (ex Segretario Provinciale del Pd e guida della minoranza Dem in Puglia), nonché in qualità di “Costituenti” personalità attive nei Comitati per il NO, dal relatore prof. Volpe a Enzo Lavarra e quanti hanno deciso di non seguire l’evolversi di Sinistra Italiana all’indomani del Congresso, come il consigliere Gianluigi Rotunno o, critico sin dalla genesi del PD, Vito Angiuli. Aderiscono espressioni forti del cattolicesimo ed associazionismo democratico come Enzo Castrignano e Santina Mastropasqua, di radice socialista come Giuseppe Sozio, ex Sindaco di Noicattaro. Ed ancora, tante le donne e gli uomini del mondo della cultura e dei saperi, come Corrado Petrocelli ex Rettore di Bari oggi a S. Marino, il sociologo Onofrio Romano, il ricercatore Luca Dell’Atti, Piera De Giorgi, la dirigente Anna Maria Candela; professionisti come Luca Clarizio, Gianni Di Cagno e Beppe Moro e rappresentanze regionali del Sindacato come Pasquale Ciocia e Vito Battista. Una vasta mescolanza di storie e provenienze chiamate allo stesso nastro di partenza e compito in modo inclusivo, ampio e senza sovrastrutture. Un “popolo in movimento”, appunto, che salutato dal Capogruppo MDP alla Camera dei Deputati On. Francesco Laforgia, originario della provincia di Bari.

di Rossana Rignani

LASCIA UN COMMENTO