Incidente mortale sulla Strada Statale 172  tra Turi e Casamassima: Boccardi, ‘velocizzare le procedure di ampliamento e messa in sicurezza’

0
1643

Tragico incidente questa mattina sulla Strada Statale 172  tra Turi e Casamassima. Una donna  di 66 anni che si recava in campagna per lavorare alla guida della sua auto  ha perso la vita in uno scontro frontale con un auto che giungeva dall’altra corsia. 5 i feriti per incidente che pare sia stato causato da u sorpasso azzardato.   In riferimento all’accaduto è intervenuto l’on. Michele Boccardi.

In foto l’on. Michele Boccardi

“Lo scontro frontale tra due auto avvenuto all’alba sulla Strada Statale 172 tra Turi e Casamassima è una tragedia dolorosissima. Chiedo pertanto alla viceministra delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Teresa Bellanova, di velocizzare le procedure per l’ampliamento e la messa in sicurezza della statale dei trulli che collega tutta l’Italia alla valle d’Itria. Esprimo inoltre le mie sentite condoglianze ai familiari della vittima e auguri di pronta guarigione ai feriti.
L’intervento per la SS 172 dei trulli, tratta Casamassima, Turi, Putignano è inserito fra quelli per le infrastrutture strategiche di interesse nazionale nonché nella convenzione stipulata tra ANAS e regione Puglia. L’intervento è contenuto nel Piano pluriennale ANAS 2016-2020 per un importo di 57,5 milioni di euro. Allo stato attuale risulta finanziato il primo lotto tra Casamassima e Turi per un totale di 18,2 milioni, di cui 7,2 milioni a valere sulla delibera CIPE 29/2012 e 11 milioni di euro a valere sulla delibera Cipe 137/2012. Il primo finanziamento dell’ampliamento risale al 2008. Lo stanziamento di risorse c‘è, si rende però necessario un intervento urgente del ministero competente per evitare altre tragedie, per ampliare e rendere sicura questa arteria così importante per il nostro territorio. Sono certo che il Governo dimosterà certamente la dovuta attenzione verso la Puglia e i pugliesi”.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO