25 aprile a Bari, Decaro: ‘ contro i soprusi e gli orrori della guerra’

0
65
Giornata di manifestazioni per il 25 aprile, una giornata che quest’anno è ancora più sentita anche in relazione al conflitto non lontano tra Ucraina e Russia. Questo il post del sindaco di Bari,  Antonio Decaro che ha partecipato stamane all’appuntamento al Sacrario del Caduti.
“Oggi, 25 aprile, ricordiamo la Resistenza del popolo italiano che ha combattuto contro gli orrori del nazifascismo. Un grande movimento popolare che vide lottare fianco a fianco uomini e donne diversi per provenienza, estrazione sociale e ideologia, uniti per fare l’Italia libera. Vogliamo dedicare questa giornata, alle vittime di tutte le guerre, ai popoli in fuga, a chi sta piangendo i propri cari, a chi sopravvive tra le macerie dei bombardamenti. Con l’auspicio di ritrovarci presto per celebrare la ritrovata pace, la libertà di tutti i popoli e una nuova storia di Resistenza, quella europea, capace ancora una volta di prevalere sulle logiche del sopruso, della violenza e dell’orrore.
Agli eroi della Resistenza di allora, a loro esempio dobbiamo dedicare il nostro impegno di oggi.
Viva la libertà, viva la democrazia, viva la pace!”
redazione

LASCIA UN COMMENTO