Camerata Musicale Barese: Concerto di Natale -“Tributo ad Louis Armstrong”

0
99

La Camerata Musicale Barese dedica all’Ordine dei Medici, che è stato quotidianamente impegnato anche con tristi esiti nella lotta contro il terribile virus che ha cambiato l’esistenza della società, il Concerto di NataleTributo ad Louis Armstrong” previsto domani martedì 21 dicembre al Teatro Showville

L’iniziativa è stata fortemente voluta dai Dirigenti dell’Associazione Barese per festeggiare due avvenimenti importanti: il primo è il conseguimento di un traguardo che poche istituzioni musicali italiani possono vantare, ossia Ottanta anni di grande Musica, Teatro e Danza.

Il secondo avvenimento, al contrario, non è un traguardo, ma una partenza: la Ripartenza di incontri dedicati alle arti e dello spettacolo, mai così desiderati e necessari dopo due anni davvero difficili.

Il progetto rientra anche in quello che è da sempre lo spirito della “Camerata”: non solo fare musica, ma impegnarsi in un più ampio progetto di cultura e integrazione sul territorio.

Appuntamento quindi con “Forever Hot”, la tradizione di Louis Armstrong rivisitata da Mino Lacirignola (Tromba), Pino Pichierri (Clarinetto), Attilio Troiano (Polistrumentista), Larry Franco (Pianoforte/Vocalist), Renzo Bagorda (Banjo), Ilario De Marinis (Contrabbasso), Gianfranco Masi (Batteria), Dee Dee Joy (Vocalist). Progetto a cura di Ugo Sbisà.

Il Concerto non vuole essere soltanto una semplice commemorazione del grande trombettista e showman, ma anche un omaggio a una stagione del jazz italiano che merita di essere ricordata e che proprio il sodalizio barese seppe a suo tempo valorizzare ospitando a più riprese nei propri cartelloni l’indimenticata Southern Jazz Ensemble, la formazione pugliese che rappresenta un preciso punto di riferimento nella storia e nell’evoluzione del linguaggio jazzistico della nostra regione.

Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908, sul sito www.cameratamusicalebarese.   

****************************

Redazione

LASCIA UN COMMENTO