Nuovo Teatro Verdi di Brindisi: in scena «Figlie di Eva», una commedia al femminile

0
141

Venerdì 10 dicembre al Verdi: «Figlie di Eva», una commedia al femminile 

Tre donne sull’orlo di una crisi di nervi sono legate allo stesso uomo, un politico spregiudicato, corrotto e doppiogiochista, candidato premier delle imminenti elezioni. Elvira è la sua assistente perfetta, Vicky la moglie e Antonia la ricercatrice universitaria che sta aiutando suo figlio a laurearsi. L’uomo, dopo averle usate per arrivare in vetta, le scarica senza mezzi termini. Le donne, dopo un tentativo di vendetta personale che nessuna di loro riesce a portare a termine, pur detestandosi, si uniscono per vendicarsi tutte insieme. Ingaggiano un giovane, bellissimo e sprovveduto attore squattrinato, Luca, e come tre streghe usano tutti i loro trucchi per trasformarlo ne “l’uomo perfetto”.

Costo del biglietto
Il biglietto costa solo 10 euro grazie alla promozione #Blackdays
. Info 0831 562 554 e www.nuovoteatroverdi.com

La biglietteria 
I biglietti sono disponibili online cliccando QUI e presso il botteghino del Teatro, aperto al pubblico dal lunedì al venerdìdalle ore 11 alle 13 e dalle 16.30 alle 18.30Venerdì 10 dicembre, giorno dello spettacolo, dalle ore 11 alle 13 e a partire dalle 19

Il regista Massimiliano Vado
«Nella commedia si intrecciano diverse storie. La storia di un uomo potente che inganna tre donne; la storia delle tre donne che trovano il modo di vendicarsi; la storia di un ragazzo che incontra tre fate-madrine che lo aiutano a realizzare i suoi sogni: protagonisti che si scontrano e si coalizzano su un terreno comune, quello della politica. La frase chiave della commedia? Si dice che dietro a ogni grande uomo ci sia una grande donna ma in realtà dietro a un grande uomo spesso non c’è nessuno, specialmente quando le donne hanno il coraggio di non restare dietro a lui ma di mettersi davanti a tutti».

Redazione

LASCIA UN COMMENTO