L’assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia, Massimo Bray, si è dimesso per motivi di salute

0
154

 Dopo le dimissioni dell’assessore all sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, arrivano quelle di Massimo Bray, assessore alla cultura e al Turismo. E’ il secondo assessore della giunta guidata da Michele Emiliano a dimettersi.

Le dimissioni sono motivate da Bray da indicazioni ricevute dai medici.
    “Vorrei esprimere pubblicamente il senso di gratitudine nei confronti di Massimo Bray. Lo ringrazio – afferma il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – per aver sempre svolto la sua attività di assessore senza mai risparmiare energie e dedizione. Lo ringrazio perché, nel lasciare la delega, sta trasmettendo a tutti noi il desiderio di continuare ad esserci vicino. E noi abbiamo bisogno di continuare a confrontarci con lui, per il bene della Puglia”. “Le sue qualità professionali e umane – prosegue Emiliano – ci hanno consentito di raggiungere obiettivi importanti, nonostante i tempi difficili della pandemia. I sentimenti che lui esprime nella sua lettera (con cui motiva le dimissioni, ndr) sono gli stessi che provo io in questo momento”.

Redazione
   

LASCIA UN COMMENTO