Io scelgo il Pianeta – Festival della sostenibilità ambientale: inaugurazione venerdì 26 novembre nel teatro Kursaal Santalucia di Bari

0
118

Io scelgo il Pianeta

Festival della sostenibilità ambientale

26 novembre – 5 dicembre 202, Teatro Kursaal Santalucia e Teatro Margherita, Bari

Cartella stampa: https://drive.google.com/drive/u/1/folders/1wS5A5HyURSz3ttjzCN2Et4dv1MGlm_ys

Io scelgo il Pianeta entra nel vivo: la prima edizione del festival della sostenibilità ambientale organizzato da Cime in collaborazione con National Geographic e Rai Documentari sarà inaugurata venerdì 26 novembre alle ore 18.30 nel teatro Kursaal Santalucia di Bari. Sul palco Vito Cramarossa, direttore di Cime, Marco Cattaneo, direttore di National Geographic Italia e direttore scientifico del festival e Ines Pierucci, assessora alle Culture del Comune di Bari daranno il via al fitto programma del festival, per poi spostarsi al primo piano, per tagliare il nastro delle mostre ospitate nella Sala Giuseppina: “Archeoplastica”, “Poster for Tomorrow: A Planet for tomorrow”, “Il pianeta di Greta”. 

La serata proseguirà alle 19.30 nella sala Teatro, con il primo incontro in programma, dal titolo “Salute circolare: il rapporto tra uomo e ambiente” al quale prenderanno parte lo stesso Marco Cattaneo in compagnia della virologa Ilaria Capua.

Ideato e organizzato da Cime, realtà pugliese attiva da diversi anni nell’organizzazione di eventi di respiro internazionale – tra cui l’edizione barese della World Press Photo Exhibition – il festival gode del sostegno della Regione Puglia e del Comune di Bari, della partecipazione dell’Università degli Studi di Bari – Corso di Laurea in Scienze Ambientali e dell’esclusiva collaborazione di National Geographic Italia e Rai Documentari

Tutti gli incontri e le proiezioni presenti nel programma del festival “Io scelgo il Pianeta” sono gratuiti, previa prenotazione sul sito www.ioscelgoilpianeta.it e fino ad esaurimento dei posti disponibili. Tutte le attività che si svolgono all’interno del teatro Kursaal Santalucia sono gratuite. L’accesso sarà consentito solo con mascherina e Green Pass valido. All’ingresso sarà misurata la temperatura. Saranno previsti erogatori di gel disinfettante a disposizione del pubblico.

redazione

LASCIA UN COMMENTO