Associazione Donne Giuriste Italia – sezione di Bari: Presentazione del libro “E’ solo questione di tempo. La mia vita, una favola” della professoressa Paola Colarossi

0
202

Associazione Donne Giuriste Italia – sezione di Bari

Presentazione del libro “E’ solo questione di tempo. La mia vita, una favola” della professoressa Paola Colarossi, a Bari il prossimo 10 novembre.

Si terrà a Bari il prossimo 10 novembre, alle 18 al Caffè Bistrot Letterario Portineria 21 in Via Cairoli n. 137, la presentazione del libro della professoressa Paola Colarossi, docente e coach bioetico, dal titolo “E’ solo questione di tempo. La mia vita, una favola”. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Donne Giuriste Italia – sezione di Bari in collaborazione con l’associazione Fermiconlemani.

Il libro parla di donne alle donne narrando un viaggio introspettivo alla ricerca dell’amore verso sé stesse e della sua naturale accettazione. La scoperta della propria verità interiore e della volontà di riaffermarsi al di là delle circostanze della vita, facendo in modo che i legami familiari non vengano interpretati e vissuti in maniera negativa. Nel lavoro della Colarossi, ad esempio, viene approfondita l’importanza del rapporto tra genitori e figli per la crescita psicologica di ogni individuo.

Proprio attraverso quella relazione, si scoprono elementi fondamentali della vita, che diventeranno un punto di riferimento per il futuro. Il modo migliore per consolidare la propria identità è allenare l’autostima, soprattutto quando i legami familiari hanno impedito di conoscerla ed esprimerla. Questo libro vuole essere esempio di rinascita e di rivincita di una bambina diventata donna.

Spiega la presidente della sezione di Bari di Adgi, l’avvocata Felicana Bitetto: “La Sorellanza è una vera e propria alleanza fra donne, ecco perché faremo tesoro delle emozioni che saprà trasmetterci l’autrice del libro. Di più, la sorellanza può e deve essere patto sociale, etico ed emotivo, costruito fra donne”.

Tiziana Cecere, avvocata e presidente dell’associazione Fermiconlemani, da anni impegnata nel contrasto alla violenza di genere: “Insieme siamo più forti, l’emancipazione è possibile solo creando forti alleanze, trattandoci come sorelle al netto da gelosie, rivalità e sensi di colpa, possiamo “guarirci” a vicenda. Siamo noi donne le uniche registe e siamo sempre noi che dobbiamo scegliere di rendere la nostra vita una favola”.

“Era tutto là. Il Dolore che ci portiamo dentro ha radici profonde, e, a volte, lontanissime, i nodi e le questioni che non si sciolgono rimangono lì, generazione per generazione, e feriscono, uccidono, con una sofferenza devastante. E tutte le questioni, tutte le nostre sofferenze, hanno sempre un’unica radice: la mancanza d’amore ”. cit. Paola Colarossi.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO