Fondazione Petruzzelli: tutti i titoli della Stagione 2022, con le grandi opere e le top star della musica mondiale. Tornano gli Abbonamenti e arrivano le Lezioni di Musica

0
185

Fondazione Petruzzelli:

Tutti i titoli della Stagione 2022, con le grandi opere e le top star della musica mondiale. Tornano gli Abbonamenti e arrivano le Lezioni di Musica.

La Stagione 2022 della “Fondazione Teatro Petruzzelli” celebra la grande ripartenza del capitolo cultura in Italia, dopo le fasi più critiche della pandemia, attraverso la qualità dell’offerta musicale e l’incremento degli spettacoli proposti.

Otto titoli d’opera di cui tre nuove grandi produzioni, due balletti di caratura internazionale, ventisette concerti con top star di fama mondiale (nel 2021 ne erano in programma 19), Visite guidate alla scoperta delle bellezze architettoniche del Teatro, Conversazioni sull’Opera e, novità assoluta, le Lezioni di Musica che si terranno in sala la domenica mattina.

Tornano anche gli abbonamenti alla Stagione d’Opera e Balletto 2022 ed alla Stagione Concertistica 2022.  La Campagna Abbonamenti comincerà con la prelazione dedicata agli Abbonati delle Stagioni d’Opera e Balletto 2020 e Concertistica 2020 a partire dal 5 novembre fino al 18 novembre. A partire dal 22 novembre sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti.

La Stagione d’Opera e Balletto 2022 si aprirà martedì 25 gennaio alle 19.00 con Tristan und Isolde di Richard Wagner, nuova produzione e nuovo allestimento della Fondazione Teatro Petruzzelli per la regia di Yannis Kokkos (autore anche delle scene e dei costumi).

Dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli il maestro Marc Piollet. Maestro del Coro Fabrizio Cassi.  Il disegno luci è a cura di Vinicio Cheli, i video di Eric Duranteau.

In programma martedì 25, mercoledì 26 e venerdì 28 gennaio alle 19.00, sabato 29 e domenica 30 gennaio alle 17.00. 

La Conversazione sull’Opera dedicata a Tristan und Isolde si terrà martedì 18 alle 19.00.

Venerdì 4 febbraio alle 20.30 Les Ballets de Montecarlo  porterà in scena Romeo e Giulietta di Sergej Prokof’ev.

Tratto dalla celebre tragedia di William Shakespeare, è la coreografia che meglio descrive il mondo creativo di Jean-Christophe Maillot che rivisita un grande classico della danza, grazie alla scelta di una narrazione moderna, di grande energia espressiva.

Le coreografie sono di Jean-Christophe Maillot, le scene di Ernest Pignon, i costumi di Jerome Kaplan, il disegno luci di Dominique Drillot.

In programma venerdì 4 febbraio alle 20.30, sabato 5 febbraio alle 16.30, sabato 5 febbraio alle 20.30 e domenica 6 febbraio alle 18.00. 

Sabato 5 marzo alle 18.00 andrà in scena Aida, nuova produzione e nuovo allestimento della Fondazione Teatro Petruzzelli, per la regia di Mariano Bauduin e la direzione di Renato Palumbo. Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

Le scene sono di Pierpaolo Bisleri, i costumi di Marianna Carbone.

In programma sabato 5 e domenica 6 marzo alle 18.00, martedì 8 marzo alle 20.30, mercoledì 9 marzo alle 18.00, giovedì 10e venerdì 11 marzo alle 20.30, sabato 12 e domenica 13 marzo alle 18.00. La Conversazione sull’Opera dedicata ad Aida si terrà sabato 26 febbraio alle 19.00.

Martedì 19 aprile alle 20.30 è in cartellone Werther di Jules Massenet, allestimento scenico della Opernhaus di Zurigo, per la regia di Tatiana Gürbaca e la direzione di Giampaolo Bisanti. Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

Scene e disegno luci sono di Klaus Grünberg, i costumi di Silke Willrett.

In programma martedì 19 aprile, mercoledì 20 e giovedì 21 aprile alle 20.30, sabato 23 aprile e domenica 24 aprile alle 18.00. 

Martedì 12 aprile alle 19.00 si terrà la Conversazione sull’Opera dedicata a Werther.

Venerdì 24 giugno alle 20.30 è in programma La Cenerentola di Gioachino Rossini, allestimento scenico della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, per la regia di Emma Dante e la direzione di Fabio Mastrangelo. Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

Le scene sono di Carmine Maringola, i costumi di Vanessa Sannino, il disegno luci di Cristian Zucaro, i movimenti coreografici di Manuela Lo Sicco. 

In programma venerdì 24 giugno alle 20.30, sabato 25 e domenica 26 giugno alle 18.00, martedì 28 e mercoledì 29 giugno alle 20.30 e giovedì 30 giugno alle 18.00. 

Venerdì 17 giugno alle 19.00 avrà luogo la Conversazione sull’Opera dedicata a La Cenerentola.

Mercoledì 14 settembre alle 20.30 andrà in scena Roméo et Juliette di Charles Gounod, per la regia di Èric Ruf (autore anche delle scene) e la direzione di Jordi Bernàcer, Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

I costumi sono di Christian Lacroix, il disegno luci di Bertrand Couderc, le coreografie di Glyslein Lefever. In programma: mercoledì 14, giovedì 15 e venerdì 16 settembre alle 20.30, sabato 17 settembre e domenica 18 settembre alle 18.00. 

Martedì 6 settembre alle 19.00 avrà luogo la Conversazione sull’Opera dedicata a Roméo et Juliette.

Sabato 15 ottobre alle 18.00 andrà in scena La dama di picche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, per la regia di Dmitry Bertman e la direzione di Valerii Kirianov, produzione dell’Helikon Opera Moscow. Maestro del Coro Fabrizio Cassi. 

Scene e costumi sono di Igor Nezhny e Tatiana Tulubieva, il disegno luci di Denis Yenyukov, coreografie di Edwald Smirnov.

In programma sabato 15 e domenica 16 ottobre alle 18.00, martedì 18 e mercoledì 19 ottobre alle 20.30 e giovedì 20 ottobre alle 18.00. 

La Conversazione sull’Opera dedicata a La dama di picche avrà luogo giovedì 6 ottobre alle 19.00.

Venerdì 28 ottobre alle 20.30 la Compañia Antonio Gades presenterà il balletto Fuego, creato da Antonio Gades e Carlos Saura e ispirato a El amor brujo di Manuel de Falla. Lo spettacolo con scene e costumi di Gerardo Vera è realizzato in collaborazione con “ATER Fondazione” e sarà in programma venerdì 28 ottobre alle 20.30, sabato 29 ottobre alle 16.30 ed alle 20.30 e domenica 30 ottobre alle 18.00. 

Venerdì 18 novembre alle 20.30 è in cartellone Don Pasquale di Gaetano Donizetti, (allestimento scenico da definire). Sul podio il maestro Renato Palumbo.  Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

In programma venerdì 18 novembre alle 20.30, sabato 19 e domenica 20 novembre alle 18.00, martedì 22 novembre e mercoledì 23 novembre alle 20.30 e giovedì 24 novembre alle 18.00. 

Sabato 12 novembre alle 19.00 avrà luogo la Conversazione sull’Opera dedicata a Don Pasquale.

Domenica 18 dicembre è in programma La Traviata di Giuseppe Verdi, per la regia di Hugo de Ana, allestimento scenico della Fondazione Teatro Petruzzelli. Dirigerà l’Orchestra e il Coro del Petruzzelli Giampaolo Bisanti. Maestro del Coro Fabrizio Cassi. Le scene e i costumi sono a cura di Hugo de Ana. In programma domenica 18 dicembre alle 18.00, martedì 20, mercoledì 21 dicembre e giovedì 22 dicembre alle 20.30, venerdì 23 dicembre alle 18.00, lunedì 26 dicembre alle 19.00, martedì 27 dicembre alle 18.00 e mercoledì 28 dicembre alle 20.30.

Martedì 13 dicembre alle 19.00 avrà luogo la Conversazione sull’Opera dedicata a La Traviata.

La Stagione Concertistica 2022 avrà inizio martedì 4 gennaio alle 20.30. Sul podio dell’Orchestra del Teatro il direttore stabile Giampaolo Bisanti, solista Gautier Capuçon (violoncello). In programma 

In programma: Concerto n. 2, in si minore, per violoncello e orchestra, op. 104 di Antonin Dvořák, Sinfonia fantastica, Episodi della vita di un artista, in cinque parti, op. 14 di Hector Berlioz.

Venerdì 21 gennaio alle 20.30 è in programma il recital di Leonidas Kavakos (violino) ed Enrico Pace (pianoforte). 

In programma: Sonata n. 4, in La maggiore, per violino e pianoforte, op. 162, D. 574 di Franz Schubert,  Sonata n. 3, per violino e pianoforte di Bohuslav Martinů,  Sonata n. 2, in re minore, per violino e pianoforte, op. 121 “Grosse Sonate” di Robert Schumann.

Giovedì 27 gennaio alle 20.30 è in programma un concerto del Coro Femminile del Teatro Petruzzelli, diretto da Fabrizio Cassi.

In programma: di Johannes Brahms, Vier Gesänge, per coro femminile, due corni ed arpa, op. 17 I. Es tont ein voller Harfeklang II. Lied von Shakespeare III. Der Gartner IV. Gesang aus Fingal F. Schmitt, 6 Chœurs, per coro femminile e pianoforte, op. 81a I. Le page et la reine II. Marionnettes III. Si la lune rose IV. Ezann V. L’amoureuse VI. Canards libéreaux B. Britten, A Ceremony of Carols, per coro femminile ed arpa, op. 28.

Mercoledì 9 febbraio alle 20.30 Hansjorg Albrecht dirigerà l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, solista Bruno Philippe (violoncello).

In programma: Concerto n. 1, in la minore, per violoncello e orchestra, op. 33 Camille Saint-Saëns e Sinfonia n. 6, in La maggiore di Anton Bruckner.

Domenica 13 febbraio alle 19.00 è in programma un concerto dell’Orchestra del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo diretta da Valery Gergiev.

In programma: di  Sergej Prokof’ev, Romeo e Giulietta, Suite n. 3, op. 101 e di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Sinfonia n. 6, in si minore, op. 74 “Patetica”.

Venerdì 25 febbraio alle 20.30 è in programma il recital del pianista Yefim Bronfman.

In programma Sonata n. 11, in Si bemolle maggiore, op. 22 e Sonata n. 23, in fa minore, op. 57 di Ludwig van Beethoven, Arabeske, in Do maggiore, op. 18 di Robert Schumann e  Sonata n. 3, in si minore, op. 58 di Fryderyk Chopin.

Mercoledì 2 marzo alle 20.30 è in programma il recital del pianista Arcadi Volodos. In programma di Franz Schubert, Sonata in Re maggiore, op. 53, D. 850, di Robert Schumann, Kinderszenen (Scene infantili), op. e Fantasia, in Do maggiore, op. 17.

Venerdì 18 marzo alle 20.30 Tomas Netopil dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli, solista Abrecht Mayer (oboe). Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

In programma: di Wolfgang Amadeus Mozart, Andante, in Do maggiore, per flauto e orchestra, KV 315 (versione per oboe e orchestra) ed Exultate jubilate, mottetto per soprano e orchestra, KV 165 (versione per oboe d’amore e orchestra) e di Felix Mendelssohn, Sinfonia n. 2, in Si bemolle maggiore, op. 52 “Lobgesang”. 

Giovedì 24 marzo alle 20.30 Fabio Biondi dirigerà l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, solista Gil Shaham (violino). In programma di Wolfgang Amadeus Mozart, Ouverture, dall’opera “Idomeneo”, di Johannes Brahms, Concerto per violino, in Re maggiore, op. 77 e di Felix Mendelssohn-Bartholdy la Sinfonia n. 1, in do minore, op. 11.

Giovedì 7 aprile alle 20.30 è in cartellone il recital della pianista Angela Hewitt. 

Il programma del concerto è tutto dedicato a Johann Sebastian Bach con Quattro Duetti, BWV 802-805, Diciotto Piccoli Preludi, Fantasia e Fuga, in la minore, BWV 944, Ouverture in stile francese, in si minore, BWV 831 J. e Concerto italiano, in Fa maggiore, BWV 971.

Mercoledì 13 aprile alle 20.30 è in cartellone un concerto del Coro del Teatro Petruzzelli, diretto da Fabrizio Cassi che proporrà: di Pëtr Il’ič Čajkovskij: Liturgia di San Giovanni Crisostomo, per coro a cappella, op. 41 I. Kyrie eleison II. Gloria Patri III. Venite adoremus IV. Alleluia V. Gloria tibi VI. Inno dei cherubini VII. Kyrie eleison VIII. Credo IX. Praefatio e Sanctus X. Inno di Santa Cena XI. Vere dignum XII. Pater noster XIV. Communio XV. Postcommunio. 

Venerdì 22 aprile alle 20.30 si esibiranno sul palcoscenico del Teatro Petruzzelli i 12 violoncelli dei leggendari Berliner Philharmoniker con un programma dedicato a: di Heitor Villa-Lobos, Bachianas Brasileiras n. 1, per otto violoncelli, di Johann Sebastian Bach, Tema da L’arte della Fuga, di Astor Piazzolla, Trilogia del Ángel (arrangiamento di J. Carli), di Jean Francaix, Da “Aubade” per 12 violoncelli: IV. Presto, di Boris Blacher, Espagñola, di Wilhelm Kaiser-Lindemann, Die 12 in Bossa-Nova, di Dmitrij Šostakovič, Da “The dance of the dolls”: I. Lyric Waltz (arrangiamento di D. Riniker), di George Gershwin, Clap yo’ hands (arrangiamento di M. Tsygutkin), di Ennio Morricone, L’uomo dell’armonica (arrangiamento di W. Kaiser-Lindemann), di

Jorge Ben, Mas que nada (arrangiamento di V. Despali), di Chabuka Granda, La flor de la canela (arrangiamento di J. Carli) e di Astor Piazzolla, Fuga y misterio (arrangiamento di J. Carli).

Sabato 30 aprile alle 19.00 il direttore stabile Giampaolo Bisanti condurrà l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli nella Messa da Requiem, per soli, coro misto e orchestra di Giuseppe Verdi.

Solisti: Maria Teresa Leva (soprano), Veronica Simeoni (mezzosoprano) Azer Zada (tenore), Riccardo Fassi (basso). Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

Giovedì 19 maggio alle 20.30 sarà al Teatro Petruzzelli la Budapest Festival Orchestra, diretta da Ivan Fischer, solista il pianista Danil Trifonov.

In programma di Ludwig van Beethoven, Concerto n. 4, in Sol maggiore, per pianoforte e orchestra, op. 58 e di Gustav Mahler, Sinfonia n. 1, in Re maggiore, “Titano”. 

Venerdì 27 maggio alle 20.30 è in cartellone il recital del pianista Jan Lisiecki. 

In programma: di Fryderyk Chopin Studio n. 1, in Do maggiore op. 10 Notturno n. 21, in do minore, op. B. 108 Studio n. 2, in la minore op. 10 Notturno n. 2, in Mi maggiore op. 62 Studio n. 3, in Mi maggiore op. 10 Studio n. 4, in do diesis minore op. 10 Notturno n. 1, in do diesis minore op. 27 Notturno n. 2, in Re bemolle maggiore op. 27 Studio n. 5, in Sol bemolle maggiore op. 10Studio n. 6, in mi bemolle minore op. 10 Notturno n. 2, in Mi bemolle maggiore op. 9 Notturno n. 1, in do minore op. 48 Notturno n. 3, in sol minore op. 15 Studio n. 7, in Do maggiore op. 10 Notturno n. 1, in Fa maggiore op. 15 Studio n. 8, in Fa maggiore op. 10 Studio n. 9, in fa minore op. 10 Notturno n. 1, in si bemolle minore op. 9 Studio n. 10, in La bemolle maggiore op. 10 Notturno n. 2, in La bemolle maggiore op. 32 Studio n. 11, in Mi bemolle maggiore op. 10 Notturno n. 20, in do diesis minore op. B. 49 Studio n. 12, in do minore op. 10.

Mercoledì 8 giugno alle 20.30 Hansjorg Albrecht dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli, solisti i pianisti Arthur e Lucas Jussen. Maestro del Coro Fabrizio Cassi.

In programma: di Aleksandr Borodin, Danze Polovesiane, dall’opera “Il Principe Igor”, di Francis Poulenc, Concerto per due pianoforti e orchestra, in re minore, FP 61 di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Sinfonia n. 1, in sol minore, op. 13, “Sogni d’inverno”.

Martedì 21 giugno alle 20.30 la Stagione Concertistica propone il recital di Isabelle Faust (violino) e Alexander Melnikov (pianoforte). 

In programma: di Ludwig van Beethoven: Sonata n. 1, in Re maggiore, per violino e pianoforte, op. 12 n.1, Sonata n. 2, in La maggiore, per violino e pianoforte, op. 12 n.2, Sonata n. 3, in Mi bemolle maggiore, per violino e pianoforte, op. 12 n.3 e Sonata n. 9, in La maggiore, per violino e pianoforte, op. 47, “Kreutzer”.

Sabato 23 luglio alle 19.00 l’atteso ritorno al Petruzzelli del maestro Riccardo Muti che dirigerà la sua Orchestra Luigi Cherubini.

Il programma del concerto è in via di definizione.

Sabato 24 settembre alle 19.00, dirigerà l’Orchestra del Teatro Jordi Bernàcer, solista Michele Campanella (pianoforte).

In programma di Cèsar Franck, Les Djiins, poema sinfonico per pianoforte e orchestra, FWV 45, Variazioni sinfoniche per pianoforte e orchestra e Sinfonia in re minore. 

Venerdì 30 settembre alle 20.30 Jordi Bernàcer dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro Petruzzelli. Solisti Jean-Guihean Queyras (violoncello), Giuliana Gianfaldoni (soprano).

In programma: di Béla Bartók, Romàn népi tàncok (Danze popolari rumene), per piccola orchestra, BB 76 e Concerto per violoncello, versione del Concerto per viola, op. postuma, di Camille Saint-Saëns, La Nuit, Cantata in Mi bemolle maggiore, per soprano, coro femminile e orchestra, op. 114 e di Francis Poulenc, Gloria, per soprano, coro misto e orchestra, FP 177.

Venerdì 7 ottobre alle 20.30 avrà il luogo il recital di Viktoria Mullova (violino) e Alasdair Beatson (fortepiano). In programma: di Franz Schubert, Sonata n. 4, in La maggiore, per violino e pianoforte, op. 162 e Rondò, in si minore, per violino e pianoforte, op. 70 e di Ludwig van Beethoven, Sonata n. 5, “La Primavera” e Sonata n. 7, in do minore, per violino e pianoforte, op. 30. 

Mercoledì 26 ottobre alle 20.30 Ton Koopman dirigerà l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, solista la soprano Roberta Mameli.

In programma: di Johann Sebastian Bach, Suite n. 3, in Re maggiore, per orchestra, BWV 1068 e Jauchzet Gott in allen Landen!, (Gridate di gioia a Dio in ogni terra!) Cantata per soprano e orchestra, BWV 51 e di Franz Joseph Haydn, Sinfonia n. 98, in Si bemolle maggiore, Hob:I:98.

Martedì 8 novembre alle 20.30 sarà di scena il Pavel Haas Quartet con un programma dedicato a: Quartetto per archi n. 60, in Sol maggiore, Op.76 n.1, Hob.III:75 di Franz Joseph Haydn, Quartetto d’archi n. 2 in fa maggiore op. Il 92 di Sergei Prokofiev e Quartetto per archi n. 15, in Sol maggiore, Op. 161 di Franz Schubert.

Martedì 15 novembre alle 20.30 è in cartellone il concerto del tenore Julian Pregardien e del pianoforte Daniel Heide. In programma: di Franz Schubert Winterreise, (Viaggio d’Inverno), D. 911 24 Lieder su testi di Wilhelm Müller.

Mercoledì 30 novembre alle 20.30 Alexander Sladkovsky dirigerà l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, solista Nikolay Luganski (pianoforte).

In programma: di Sergej Rachmaninov, Concerto n. 2, in do minore, per pianoforte e orchestra, op. 18 e di Dmitrij Šostakovič, Sinfonia n. 10, in mi minore, op. 93.

Mercoledì 7 dicembre alle 20.30 sarà di scena il Quartetto Prometeo, solista Luigi Ceci (pianoforte).

In programma: di Franz Joseph Haydn, Quartetto n. 2, in Mi bemolle maggiore, op. 20, Hob. III: 32, di Dmitrij Šostakovič, Quartetto per archi n. 8, in do minore, op. 110 e di César Franck, Quintetto in fa minore, per pianoforte ed archi.

Giovedì 15 dicembre alle 20.30 chiuderà la Stagione il concerto della pianista Beatrice Rana.

In programma: di Fryderyk Chopin, 4 Scherzi, op. 20, op. 31, op. 39, op. 54, di Claude Debussy, Études, Libro I, L. 136 e di Igor Stravinskij, Petruška, burlesque in quattro scene, trascrizione per pianoforte.

Nel 2022 la Fondazione Teatro Petruzzelli propone una interessante novità: Lezioni di Musica, rassegna di conversazioni a cura di musicologi di caratura internazionale, che si svolgeranno in sala la domenica mattina.

Domenica 30 gennaio alle 11.00 Giovanni Bietti proporrà Il sogno dell’Illuminismo nel “Flauto magico” di Mozart. 

Domenica 20 febbraio alle 11.00 Sandro Cappelletto parlerà de I viaggi in Italia di Mozart. 

Domenica 6 marzo alle 11.00 Luca Mosca parlerà de La “Sagra della Primavera” minuto per minuto. 

Domenica 24 aprile alle 11.00 Emanuele Arciuli proporrà La musica americana dopo l’11 settembre. 

Domenica 15 maggio alle 11.00 Roberto Prosseda parlerà de I “Notturni” di Chopin. 

Domenica 29 maggio alle 11.00 Giovanni Bietti proporrà L’Incompiuta di Schubert compie 200 anni.

PROCEDURE ABBONAMENTI

La Campagna Abbonamenti alla “Stagione d’Opera e Balletto 2022” ed alla “Stagione Concertistica” 2022 comincerà con la prelazione dedicata agli Abbonati alle Stagioni 2020 dal 05 novembre al 18 novembre.

Sarà possibile rinnovare l’abbonamento presso il botteghino, esclusivamente su appuntamento (chiamando il numero 0809752810 a partire dal 3 novembre), o scrivendo una mail a botteghino@fondazionepetruzzelli.it (a partire dal 5 novembre) per gli abbonati che desiderano rinnovare l’abbonamento con bonifico bancario o con voucher (utilizzabile se di importo uguale o superiore al costo dell’abbonamento). 

Per rinnovo con bonifico:

inviare una e-mail sempre all’indirizzo botteghino@fondazionepetruzzelli.it indicando:

titolare dell’abbonamento, turno di abbonamento, settore e posti, numero di abbonamenti ed eventuali riduzioni. Alla successiva conferma della biglietteria del Teatro, bisognerà allegare la ricevuta di versamento del bonifico bancario. Le coordinate bancarie saranno indicate dal botteghino.

A partire dal 22 novembre sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti.

TURNI DI ABBONAMENTO

TURNO A

TRISTAN UND ISOLDE martedì 25 gennaio 2022 h 19.00     

ROMEO E GIULIETTA –LES BALLETS DE MONTECARLO venerdì 4 febbraio 2022 h 20.30

AIDA sabato 5 marzo 2022 h 18.00  

WERTHER martedì 19 aprile 2022 h 20.30  

LA CENERENTOLA venerdì 24 giugno 2022 h 20.30

ROMÉO ET JULIETTE mercoledì 14 settembre 2022 h 20.30

LA DAMA DI PICCHE sabato 15 ottobre 2022 h 18.00

FUEGO – COMPAGÑÍA ANTONIO GADES venerdì 28 ottobre 2022 h 20.30

DON PASQUALE venerdì 18 novembre 2022 h 20.30

LA TRAVIATA  domenica 18 dicembre 2022 h 18.00  

TURNO B

TRISTAN UND ISOLDE venerdì 28 gennaio 2022 h 19.00

ROMEO E GIULIETTA –LES BALLETS DE MONTECARLO sabato 5 febbraio 2022 h 20.30            

AIDA venerdì 11 marzo 2022 h 20.30 

WERTHER giovedì 21 aprile 2022 h 20.30  

LA CENERENTOLA martedì 28 giugno 2022 h 20.30 

ROMÉO ET JULIETTE venerdì 16 settembre 2022 h 20.30 

LA DAMA DI PICCHE mercoledì 19 ottobre 2022 h 20.30   

FUEGO – COMPAGÑÍA ANTONIO GADES sabato 29 ottobre  2022 h 20.30  

DON PASQUALE martedì 22 novembre 2022 h 20.30   

LA TRAVIATA  mercoledì 21 dicembre 2022 h 20.30

TURNO C

TRISTAN UND ISOLDE domenica 30 gennaio 2022 h 17.00  

ROMEO E GIULIETTA –LES BALLETS DE MONTECARLO 6 febbraio 2022 h 18.00                                                                                                  

AIDA domenica 13 marzo 2022 h 18.00  

WERTHER domenica 24 aprile 2022 h 18.00

LA CENERENTOLA domenica 26 giugno 2022 h 18.00  

ROMÉO ET JULIETTE domenica 18 settembre 2022 h 18.00

LA DAMA DI PICCHE domenica 16 ottobre 2022 h 18.00  

FUEGO – COMPAGÑÍA ANTONIO GADES domenica 30 ottobre 2022 h 18.00

DON PASQUALE domenica 20 novembre 2022 h 18.00 

LA TRAVIATA  venerdì 23 dicembre 2022 h. 18.00   

TURNO D

TRISTAN UND ISOLDE sabato 29 gennaio 2022 h 17.00

ROMEO E GIULIETTA –LES BALLETS DE MONTECARLO sabato 5 febbraio 2022 h 16.30  

AIDA mercoledì 9 marzo 2022 h 18.00  

WERTHER sabato 23 aprile 2022 h 18.00 

LA CENERENTOLA giovedì 30 giugno 2022 h 18.00  

ROMÉO ET JULIETTE sabato 17 settembre 2022 h 18.00  

LA DAMA DI PICCHE giovedì 20 ottobre 2022 h 18.00    

FUEGO – COMPAGÑÍA ANTONIO GADES sabato 29 ottobre 2022 h 16.30

DON PASQUALE giovedì 24 novembre 2022 h 18.00 LA TRAVIATA  martedì  27 dicembre 2022 h 18.00

PREZZI ABBONAMENTI

ABBONAMENTO STAGIONE 2022 OPERA E

BALLETTO                                                            intero                                                          ridotto                                                   ridotto30%

PLATEA (FILE A-L) €               490,00  €            441,00  €                  343,00 
PLATEA (FILE M-S) PALCHI 1° e 2°ORDINE CENTRALI  €               420,00  €            378,00  €                  294,00 
 €               420,00  €            378,00  €                  294,00 
PALCHI 1° e 2 ORDINE LATERALI €               315,00  €            283,00  €                  220,50 
GRADINATA 3°  (2^ e 3^ fila) €               280,00  €            252,00  €                  196,00 
GRADINATA 3° ORDINE(1^ fila) * €               175,00  €            157,00  €                  122,50 
GRADINATA 5° ORDINE CENTRALE  €               140,00  €            126,00  €                    98,00 
GRADINATA 4° ORDINE * €               140,00  €            126,00  €                    98,00 
PALCHI 3° e 4° ORDINE * GRADINATA 5° ORDINE LATERALE * €               105,00  €              94,00  €                    73,00 
 €               105,00  €              94,00  €                    73,00 
LOGGIONE €               105,00  €              94,00  €                    73,00 

* posti a limitata visibilità

           ABBONAMENTO STAGIONE CONCERTISTICA 2022         intero                                                  ridotto            ridotto 30%

PLATEA (FILE A-L)€ 400,00€ 360,00 €                  280,00 
PLATEA (FILE M-S) PALCHI 1° e 2°ORDINE CENTRALI € 320,00€ 288,00 €                  224,00 
€ 320,00€ 288,00 €                  224,00 
PALCHI 1° e 2 ORDINE LATERALI€ 290,00€ 261,00 €                  203,00 
GRADINATA 3°  (2^ e 3^ fila)€ 250,00€ 225,00 €                  175,00 
GRADINATA 3° ORDINE(1^ fila) *€ 215,00€ 193,50 €                  150,50 
GRADINATA 4° ORDINE *€ 180,00€ 162,00 €                  126,00 
GRADINATA 5° ORDINE CENTRALE € 180,00€ 162,00 €                  126,00 
PALCHI 3° e 4° ORDINE * GRADINATA 5° ORDINE LATERALE *€ 150,00€ 135,00 €                  105,00 
€ 150,00€ 135,00 €                  105,00 
LOGGIONE€ 150,00€ 135,00 €                  105,00 

*posti a limitata visibilità

RIDUZIONI  STAGIONE 2022

ABBONAMENTO RIDOTTO RISERVATO A: 

ON ACCOMPAGNATORE (30%)

ABBONAMENTO ALLA STAGIONE CONCERTISTICA 2020

RIDUZIONI  STAGIONE 2022

ABBONAMENTO RIDOTTO RISERVATO A: 

ON ACCOMPAGNATORE (30%)

ABBONAMENTO ALLA STAGIONE CONCERTISTICA 2020

RIDUZIONI  STAGIONE 2022

ABBONAMENTO RIDOTTO RISERVATO A: 

ON ACCOMPAGNATORE (30%)

ABBONAMENTO ALLA STAGIONE CONCERTISTICA 2020

LASCIA UN COMMENTO