Al Teatro Kismet di Bari ‘Il colloquio’ della Compagnia Malalingua

0
470

SABATO 6 NOVEMBRE, ORE 21

DOMENICA 7 NOVEMBRE, ORE 18

Teatro Kismet, Bari

IL COLLOQUIO

The Assessment

Scritto, diretto e interpretato da Marco Grossi

in scena con Alessandro Anglani, Valentina Gadaleta, Savino Maria Italiano,

Fabrizio Lombardo, Olga Mascolo, Giuseppe Scoditti e William Volpicella

Sabato 6 novembre alle 21 e domenica 7 novembre alle 18 in scena, per la stagione 2021-22 del Teatro Kismet di Bari intitolataTutto cambia, IL COLLOQUIO – the Assessment della Compagnia Malalingua scritto, diretto e interpretato da Marco Grossi in scena con Alessandro AnglaniValentina GadaletaMarco GrossiSavino Maria ItalianoFabrizio LombardoOlga MascoloGiuseppe Scoditti e William Volpicella.

Lo spettacolo che ha debuttato con due serate sold out a settembre 2020 alla Cittadella degli Artisti di Molfetta prima dello stop causato dall’emergenza Covid, torna in scena per due repliche al Teatro Kismet offrendo al pubblico la possibilità di confrontarsi con un testo dal ritmo serrato sostenuto da un’affiatata squadra di attori. Un lavoro che, attraverso lo strumento del paradosso, racconta un fenomeno reale degenerativo che attraversa le dinamiche sociali proprie del mondo del lavoro: l’aumento della competitività come elemento propulsore di alterazioni emotive e comportamentali.

Sei candidati chiamati ad un colloquio di gruppo si confronteranno con le figure del Recruiter e del Top Manager. La situazione è quella di un assessment, un cosiddetto colloquio di gruppo, in cui diversi candidati si confrontano rispetto alla soluzione di casi aziendali virtuali sotto l’occhio attento di un esaminatore che dovrà valutarne pregi e difetti, attitudine alla leadership, tendenza alla prevaricazione, capacità di fare squadra.

Il colloquio presto si trasformerà in una sorta di gioco di ruolo al massacro, in cui i partecipanti avranno un solo obiettivo: distruggere il nemico, svelandone le fragilità, attraverso una rete di alleanze machiavelliche e di ciniche scelte strategiche. Il testo è un meccanismo ad orologeria in cui il tono ironico e farsesco dell’inizio cede il passo a una dimensione grottesca, sarcastica e infine crudele.

Il lavoro di ricerca alla base della drammaturgia e regia firmate entrambe da Marco Grossi analizza l’individualismo forsennato e la necessità ormai ontologica di essere e soprattutto apparire come soggetti vincenti,  condizioni che provocano una distorsione della dimensione sociale. A partire dalla crisi del concetto di comunità emerge un individualismo sfrenato, dove nessuno è più compagno di strada ma antagonista, nemico da cui guardarsi. Questo soggettivismo, citando Zygmunt Bauman, ha minato le basi della modernità, l’ha resa fragile creando una società in cui, mancando ogni punto di riferimento, tutto si dissolve in una sorta di liquidità.

In questo universo liquido si consuma il viaggio iniziatico raccontato ne IL COLLOQUIO, in cui il reclutamento di nuove risorse umane, i cosiddetti “talenti” all’interno di una azienda, viene trasfigurato in vero e proprio rituale ordalico, attraverso cui un gruppo di giovani potrà, superata la prova, guadagnare l’ambìto accesso alla comunità degli adulti-occupati di successo. Essere esclusi apre un baratro di inadeguatezza in cui l’amor proprio precipita, le aspettative naufragano, l’immagine di sé si dissolve nel giudizio vero o presunto, altrui e proprio.

Lo spettacolo è una produzione Malalingua, compagnia fondata nel 2014 da Marianna de Pinto e Marco Grossi, attori e drammaturghi diplomati all’Accademia d’Arte drammatica Silvio d’Amico. Si occupa di formazione, produzione e distribuzione di spettacoli teatrali, organizzando rassegne ed eventi con una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea.

IL COLLOQUIO, vincitore del Bando SIAE Nuove Opere“PER CHI CREA” 2019, è sostenuto dalla Regione Puglia nell’ambito del Programma Straordinario per la Cultura e lo Spettacolo dal Vivo 2020, è realizzato con il sostegno di Fincons Group e del Comune di Molfetta e con il patrocinio del Politecnico di Bari e del Club Imprese per la Cultura province Bari e Bat.

IL COLLOQUIO – the Assessment

Una produzione Malalingua
Testo vincitore del bando SIAE Nuove Opere“PER CHI CREA” 2019

di Marco Grossi
con Alessandro Anglani, Valentina Gadaleta, Marco Grossi, Savino Maria Italiano,
Fabrizio Lombardo, Olga Mascolo, Giuseppe Scoditti, William Volpicella
scene di Riccardo Mastrapasqua
luci Claudio De Robertis

assistente alla regia Monica De Giuseppe

organizzazione Marianna de Pinto

grafica e foto di scena Davide Petruzzella

ufficio stampa Marilù Ursi

INFO E BOTTEGHINO TEATRO KISMET

Info 080 579 76 67 – 335 80 52 211 / botteghino@teatrokismet.it.

Ticket online: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/il-colloquio-the-assessment/166832

I biglietti sono disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22/F) e online sul circuito Vivaticket.com

Redazione

LASCIA UN COMMENTO