La sezione canoa porta il Cus Bari al quinto posto tra i centri sportivi italiani

0
150

La sezione canoa porta il Cus Bari al quinto posto tra i centri sportivi italiani

Sabato 23 e domenica 24 ottobre sul Lago di Paola a Sabaudia (LT) si sono disputati i Campionati Nazionali Universitari di canotaggio, canoa e kajak, che hanno visto il Cus Bari gareggiare per il settore canoa e kajak, ottenendo il 5° posto nella classifica generale.

A questa manifestazione, organizzata dal Centro Universitario Sportivo italiano, hanno partecipato 15 Centri Universitari italiani con circa 200 atleti universitari di età compresa tra i 18 e i 29 anni iscritti ai vari  atenei italiani. Un dato positivo che si distingue da quelli delle precedenti edizioni anche per la qualità degli sportivi in gara. Infatti tra i tanti presenti c’era in gara anche la canoista  Francesca Genzo del CUS Trieste, settima ai Giochi Olimpici di Tokyo ed argento nel Campionato del Mondo Universitario di Montemor-o-Velho 2016.

Nella classifica che ci riguardava – ha commentato il tecnico Antonio Romano – abbiamo ottenuto un piazzamento che è andato al di là delle nostre aspettative. Dopo due anni di stop e di incertezze non è stato facile trovare studenti universitari pronti a gareggiare. Le ottime performance ci fanno ben sperare per una crescita di tutto il settore”.

Per la compagine nostrana hanno gareggiato 12 canoisti universitari pugliesi ( Schena Lucia, Apollonio Cristina, Altini Letizia,  Biscotti Michele, Somma Nicola, Carlone Luca, Delvecchio Francesco, Triggiani Marco, Arachi Donoto Giulio, Sassanelli Donato, Mongelli Giacomo, Moretti Lorenzo) seguiti dall’allenatore Antonio Romano.  Nei due giorni di gare i canoisti cussini hanno dato battaglia a suon di pagaiate nelle gare di velocità in K1, K2,K4, C1, C2, C4 ottenendo una medaglia di argento con Nicola Somma  nella canoa canadese C1 distanza 1000m e ben 3 medaglie di bronzo nelle gare C4 metri 500 con Donato Sassanelli, Michele Biscotti, Luca Carloni, Nicola Somma; C1 metri 200 con Nicola Somma; C2 metri 200 con Nicola Somma e Michele Biscotti.

Sono state delle gare dure per l’alto livello dei concorrenti che non hanno scoraggiato i canoisti universitari baresi che hanno messo in campo tutta la loro forza, la loro passione, il loro spirito di squadra”.

Infatti l’impegno profuso dai singoli atleti ha condotto il CUS Bari al 5° posto nella classifica generale, primo tra i centri universitari sportivi del Mezzogiorno.

Cus Bari – Lungomare Starita, 1 – Bari

Redazione

LASCIA UN COMMENTO