“Polittica” – Oggi al via scuola la scuola di formazione politica de La Giusta Causa: domani incontri pubblici con Gianni Cuperlo e Massimo D’Alema

0
118

“Polittica”

Oggi al via scuola la scuola di formazione politica

de La Giusta Causa

Domani incontri pubblici con Gianni Cuperlo e Massimo D’Alema

Prende il via oggi “Polittica”, la scuola di formazione politica promossa dall’associazione politica/movimento culturale “La Giusta Causa”, in programma a Bari fino al 24 ottobre. Oggi ospiti il giornalista Christian Raimo e lo scrittore Gianrico Carofiglio. Domani, nella seconda giornata di lavori, ci saranno i due incontri con Gianni Cuperlo e Massimo D’Alema. In entrambe le giornate gli incontri aperti al pubblico si terranno nell’AncheCinema.

Oggi, mercoledì 20 ottobre, dopo l’accoglienza degli iscritti (alle 15) ci sarà alle 16.30 il primo incontro pubblico dal titolo “Politica come formazione”, nel quale il presidente dell’associazione Michele Laforgia e la studentessa e attivista Marialessia Fanelli, presenteranno il programma del corso.

Alle 17 si terrà l’incontro “Riparare il mondo: la politica, i partiti, i movimenti” con Christian Raimo, giornalista collaboratore di Internazionale, autore del libro “Riparare il mondo” (Laterza), intervistato da Alice Scolamacchia.

Chiuderà la prima giornata di lavori l’incontro delle 18.30 “Le parole sono pietre – Un lessico per la politica” con Gianrico Carofiglio, scrittore, presentato da Jole Laviola.

Domani, giovedì 21 ottobre, alle 16 “Polittica” ospiterà l’incontro “Cos’è la destra, cos’è la Sinistra” con Gianni Cuperlo, della direzione nazionale del Partito democratico, e Onofrio Romano, professore associato di Sociologia generale dell’Università di Bari. L’incontro sarà condotto da Alice Scolamacchia.

Alle 18.30 ci sarà l’incontro “Cenerentola: la politica estera italiana” con Massimo D’Alema, presidente della Fondazione ItalianiEuropei, condotto da Annamaria Minunno.

Seguirà l’evento “Musica: la sfida della contemporaneità” con Emanuele Arciuli del Conservatorio Piccinni di Bari, presentato da Maria Grazia Porcelli dell’Università di Bari.

La partecipazione del pubblico agli incontri, tutti gratuiti, avverrà previa prenotazione del posto, sino ad esaurimento, al link http://lagiustacausa.eventbrite.it. Per l’accesso alle sale che ospiteranno gli eventi pubblici (AncheCinema il 20 e 21 ottobre, il Teatro Margherita dal 22 al 24 ottobre) sarà richiesto il Green pass.

Prima degli incontri pomeridiani e serali aperti al pubblico, la scuola prevede ogni giorno una serie di appuntamenti riservati agli iscritti, 30 ragazzi e ragazze pugliesi tra i 18 e i 35 anni.

Domani i corsisti e le corsiste saranno impegnati in tre incontri, nel Museo Civico di Bari, a partire dalle 9.30. Cominceranno con “Sviluppo cittadino”, una simulazione del processo decisionale di materia di sviluppo cittadino, coordinata da Giulio Albano. Poi parteciperanno all’incontro “Percorsi di innovazione, cittadinanza attiva e partecipazione nelle città”, con Annibale D’Elia (in collegamento video), direttore di Progetto innovazione economica e sostegno all’impresa del Comune di Milano, Vitandrea Marzano, esperto di innovazione sociale e reti civiche del Comune di Bari, Letizia Carrera, docente di sociologia generale dell’Università di Bari. Infine saranno impegnati con “Qualità dell’aria” in un’altra simulazione del processo decisionale in materia di qualità dell’aria coordinata da Mariangela Partipilo.

In allegato il programma completo dall’iniziativa.

LASCIA UN COMMENTO