Teatro Mercadante di Altamura: una settimana imperdibile con Boni, Cirilli e Dambrosio Ensemble

0
248

Teatro Mercadante di Altamura: una settimana imperdibileConcerto di Antonio Dambrosio Ensemble – Omaggio a Dante di Alessio Boni e Marcello Prayer – Spettacolo di Gabriele Cirilli
Sono tre gli appuntamenti di questa settimana imperdibile del Teatro Mercadante di Altamura, per la Stagione 2021-2022 “Rinascimento”. Info e prenotazioni: 0803101222 (solo WhatsApp) – Prenotazioni: Box Office (via dei Mille, 159) – Biglietti in vendita online su Vivaticket.
Rassegna October JazzGiovedì 21 ottobre ore 21,00Antonio Dambrosio Ensemble in “SEMPRE NUOVA È L’ALBA” Omaggio in musica a Rocco Scotellaro. Con Antonio Dambrosio – batteria / percussioni / composizione; Anna Rita Del Piano, Carlo Dilonardo – voci recitanti; Giuseppe Amatulli, Gregorio Giamba – violini; Armando Ciardo – viola; Piero Dattoli – violoncello; Nicola Pisani – sax soprano; Claudio Chiarelli – sax alto; Pasquale Mega – pianoforte; Camillo Pace – contrabbasso; Checco Pallone – tamburello.Per archi, fiati, percussioni, piano e voci recitanti, una coinvolgente partitura musicale rende omaggio a una delle figure più emblematiche di un’irripetibile stagione di impegno meridionalistico in cui l’attesa di un riscatto collettivo scaturiva anche da una personale smania di vita. Un progetto artistico del musicista altamurano Antonio Dambrosio che ripercorre alcune delle più belle liriche di Rocco Scotellaro secondo una fondamentale sensibilità jazz che si intreccia con echi e sonorità del mondo popolare. Il lavoro è stato oggetto della pubblicazione di un libro/cd edito da Squilibri editore Roma 2007 con ospite Nichi Vendola in qualità di voce recitante.
Inizia la rassegna di spettacoli “Metamorphosis” con la direzione di Vincenzo CiprianiSabato 23 Ottobre alle ore 21:00Spettacolo “Anima smarrita” del duo Alessio Boni e Marcello Prayer.Concertato a due su Dante Alighieri. Riflessi, disvelamenti e apparizioni a servizio della parola di Dante.Come ci ha insegnato il nostro maestro Orazio Costa Giovangigli: “L’individuo, grazie alla Poesia, ha la rivelazione di una zona del suo essere quanto mai segreta e intensa. E una volta che essa è rivelata, lo spettatore la conserva sempre.”In un gioco di riflessi, disvelamenti e apparizioni, le voci si alternano intrecciandosi per diventarne una sola, nella nudità scenica a servizio della parola. Al tumulto fonico delle terzine di Dante si affiancano testimonianze audio di poeti del novecento italiano, uniti tutti dall’amore verso la Visione dantesca.A cura di Alessio Boni e Marcello Prayer per il VII centenario dalla morte di Dante.
Rassegna “ComiCittà”Domenica 24 ottobre ore 18,30Gabriele Cirilli in “DUEPUNTOZERO” di G. Cirilli, M. Cirilli, M. De Luca, L. Leone, G. Giugliarelli – Produzione Ma.Ga.Mat.Attraverso questo spettacolo Cirilli fa vivere tante situazioni e tanti personaggi perché la sua forza è una capacità di comunicazione che pochissimi hanno. E la risata scaturisce vera e genuina con una forza che insieme ristora e appaga. Duepuntozero significa essere aggiornati, connessi, globali e veloci. Lo show si dipana attraverso una riflessione su come sopravvivere stando al passo con il tempo, ma soprattutto col linguaggio e la continua ricerca del nuovo, attraversando tutti generi del teatro comico, dalla commedia degli equivoci al cabaret, racconti di vita vissuta comici ma che toccano anche le corde del cuore, canzoni da cantante vero, monologhi e gag irresistibili. In questo spettacolo Gabriele porta in scena insieme a sé un po’ di persone, quelle che fanno parte della sua vita che prendono corpo all’interno di monologhi e racconti. Duepuntozero è l’espressione della maturità artistica di un mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico.

Seguici sui social: #teatromercadantealtamura #rinascimento #weareinpugliaSul web: www.teatromercadante.com

Redazione

LASCIA UN COMMENTO