Omicidio dell’artista di strada a Lecce: arrestato un 29 enne di nazionalità senegalese

0
147

Ha un volto il presunto assasino del madonnaro di 69 anni di Oria , Leonardo Vitale, trovato privo di sensi e con una ferita alla testa la notte tra il 5 e il 6 ottobre su una strada di Lecce. Deceduto in seguito all’ospedale Vito Fazzi.

Sarebbe stato un giovane di 29 anni a causare la morte di Vitale. Il giovane, di nazionalità senegalese, era stato portato in Questura nel pomeriggio ed è stato arrestato dopo aver confessato di avere strattonato l’artista di strada per rapinarlo facendolo cadere rovinosamente a terra.

Determinanti sono state le telecamere in zona. Il 29enne avrebbe incontrato casualmente la vittima in un kebab e sarebbe stato attratto dal denaro in possesso del Vitale. Lo avrebbe così seguito, per sorprenderlo in una zona buia.

Redazione
   

LASCIA UN COMMENTO