Scuola in Puglia: mandate le vostre segnalazioni a Ventiperquattro

0
180

Scuola in Puglia: mandate le vostre segnalazioni

Questa settimana sono riprese le lezioni anche nelle scuole pugliesi di ogni ordine e grado. L’emergenza sanitaria sta portando alla luce molti dei problemi storici della scuola e ne aggiunge di nuovi. Le linee guida del Ministero consigliano di mantenere un metro di di distanza tra gli alunni e due metri tra questi e la cattedra, ma poiché non tutte le aule consentono il distanziamento non vi è più l’obbligo che imporrebbe a parte degli alunni i doppi turni o la oramai vituperata DAD. Il ministro Bianchi ripete come un mantra che la scuola è solo in presenza e che la DAD è solo un ricordo, ma cosa succederà agli alunni fragili? Cosa accadrà quando una o più classi saranno costrette alla quarantena? E se in quarantena finisse un docente con più classi?
La nostra redazione invita i lettori a inviare segnalazioni di ogni tipo sui disagi della scuola, dal caro libri ai banchi a rotelle, dalla forzata digitalizzazione alle cattedre ancora vacanti.

Antonio Carbonara (direttore)

Scrivete: carbonara.a@tiscali.it

LASCIA UN COMMENTO