Omicidio a Bari della 81enne: arrestato l’assassino

0
192

E’ stato individuato l’assassino della 81enne Anna Lucia Lupelli uccisa a Bari il 14 settembre e ritrovata morta in un abitazione nel quartiere Carassi. E’ il 51 enne addetto alle pulizie Saverio Mesecorto, ora in carcere a Trani in stato di fermo. Tra le ipotesi dell’omicidio quelle della rapina finalizzata a sottrarre denaro e pensione. L’omicida ha confessato. L’uomo avrebbe raggiunto lo stabile dove lavorava da anni e avrebbe chiesto un bicchiere di acqua alla donna che è stata colpita con almeno tre fendenti nella zona addominale.

Preso il denaro contante che ha trovato in casa, circa 1.000 euro, e dopo aver rubato anche il bancomat della vittima, il 51enne si è allontanato. Poi si è disfatto del coltello, tuttora non ritrovato, dei guanti impiegati per commettere il delitto, della carta bancomat e del borsello rapinati, gettandoli in alcuni bidoni dell’indifferenziata.
   

redazione

LASCIA UN COMMENTO