Biarch – Bari International Archifestival: domani l’incontro “Ceglie del Campo tra Storia Antica e Moderna”

0
87

BIARCH – BARI INTERNATIONAL ARCHIFESTIVAL

DOMANI L’INCONTRO “CEGLIE DEL CAMPO TRA STORIA ANTICA E MODERNA”

NELLA NECROPOLI DI BUTERRITO

Domani, venerdì 17 settembre, alle ore 19, nell’ambito del BiArch – Bari International Archifestival, si terrà l’incontro “Ceglie del Campo tra storia antica e moderna”, promosso dall’associazione Italia Nostra e da Altair srl – Alta Tecnologia in Archeologia per l’Innovazione e la Ricerca con il patrocinio del Municipio IV.

L’evento, che si terrà nella necropoli di Buterrito a Ceglie del Campo, nasce con l’obiettivo di raccontare le trasformazioni del paesaggio urbano e rurale del quartiere, dall’età peuceta a quella romana e medievale, fino alla storia moderna e contemporanea.

Interverranno la soprintendente all’Archeologia, Belle arti e Paesaggio della Città metropolitana di Bari Maria Picarreta e Gianluca Mastrocinque dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Modererà l’incontro il giornalista Rai Enzo Quarto.

In programma anche la lettura di liriche di Vito Maurogiovanni e un momento musicale a cura di Annarosa Partipilo al pianoforte, Michele Saracino al violino e Antonio Dambra al flauto.

“Per noi residenti di questo territorio, ma in realtà per tutti i cittadini baresi, si tratta di un’occasione privilegiata che ci darà modo di raccontare la ricchezza del patrimonio archeologico di Ceglie del Campo e di accendere i riflettori sulla bellezza dei tesori che abbiamo il privilegio di custodire – commenta la presidente del Municipio IV Grazia Albergo -. Siamo ben lieti di aver sostenuto questa buona pratica che, oltre a ricoprire un importante valore culturale, ha coinvolto diverse associazioni e attori del nostro territorio. Peraltro, per la prima volta apriremo la necropoli alla città per l’organizzazione di un evento, un’occasione unica che ci auguriamo possa dar vita a un nuovo percorso di cittadinanza condiviso”.

L’incontro ad accesso libero si svolgerà nel rispetto delle normativa vigente anti-covid.

LASCIA UN COMMENTO