“73058 – Codice di Avviamento Culturale”: domenica 29 agosto si chiude la terza edizione

0
119

Con “La Forza delle Donne” si chiude domenica 29 agosto “73058 – Codice di Avviamento Culturale”, iniziativa  giunta alla terza edizione, ideata e organizzata da Gianpiero Pisanello. Nell’incantevole Giardino del Museo della Civiltà Contadina di Tuglie, in piazza Garibaldi, si terrà il settimo ed ultimo appuntamento di questa rassegna che ha alternato incontri, concerti, presentazioni di libri, passeggiate culturali, spettacoli teatrali, degustazioni e laboratori, tutti confluiti in “73058 – Codice di Avviamento Culturale” come un unico percorso emozionale capace di far riflettere e ripensare il valore sia di Cultura che di Comunità. Infatti, il progetto culturale in questione non solo vuole essere una vera e propria azione interdisciplinare con l’obiettivo di costruire ponti tra le comunità, gli individui e le organizzazioni che sono al lavoro per rigenerare il tessuto civico, sociale ed economico del territorio, ma vuole anche favorire la promozione, l’affermazione e la diffusione del concetto di Paesaggio ovvero, un luogo che accoglie la vita delle Comunità con tutti i suoi protagonisti. 

Domenica alle 21.30 “La Forza delle Donne” vedrà dialogare insieme la Presidente Consiglio Regionale Puglia Loredana Capone, la sindaca di Corigliano d’Otranto Dina Manti, la dirigente Medicina Penitenziaria Asl Lecce Alessandra Moscatello, la psicologa psicoterapeuta Mimma De Filippo, il primario del reparto Onco-Ematologia Pediatrica Ospedale “V. Fazzi” di Lecce Titti Tornesello, la presidente dell’Ass. Artigianato d’Eccellenza e fondatrice Progetto Itaca Lecce Maria Lucia Serracca Guerrieri. Conduce Valentina Murrieri. Letture dell’attrice Maria Chiara Provenzano. Realizzazione artistica a cura di Loredana Malerba, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

“73058 – Codice di Avviamento Culturale” è sostenuto da Regione Puglia – Assessorato Cultura, Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica e Teatro Pubblico Pugliese.

Info e prenotazioni al 348/5465650. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (con Green Pass). 

redazione

LASCIA UN COMMENTO