Teatro Kismet: ‘Io mangio’ in scena giovedì 26 agosto (rassegna Arena Kismet per le famiglie)

0
81

IO MANGIO

Nuovo appuntamento per i giovani spettatori all’Arena del Teatro Kismet di Bari

Giovedì 26 agosto ore 21 in scena lo spettacolo sull’alimentazione con Monica Contini e Deianira Dragone

Prosegue all’Arena Kismet la programmazione dedicata al giovane pubblico con la rassegna Arena Kismet per le famiglieGiovedì 5 agosto alle ore 21 va in scena Io mangio (produzione Teatri di Bari), favola teatrale sulla buona alimentazione con Monica Contini e Deianira Dragone, nel nuovo spazio all’aperto da 200 posti al Teatro Kismet di Bari (Strada San Giorgio martire, 22 F). 

Biglietto unico 5 euro, acquistabile sul circuito Vivaticket. Per informazioni: 080 579 76 67 – 335 805 22 11 oppure botteghino@teatrokismet.it. Botteghino del Teatro Kismet attivo dal martedì al venerdì ore 10.30 -12.30 / 16.30 – 19 e due ore prima dello spettacolo. Chiuso il lunedì. La rassegna rientra nella programmazione di ‘Speciale Puglia sotto le stelle’, la stagione estiva di Teatri di Bari, realizzata in collaborazione con Fondazione Sat e a cura di Teresa Ludovico.

Scheda spettacolo

di e con Monica Contini e Deianira Dragone drammaturgia Lucia Zotti

(da 4 anni)

Due deliziose fatine, Angelina e Violetta, arrivate da un mondo lontano, incontrano i loro interlocutori preferiti: i bambini. Viviamo in un periodo storico in cui pare sia successo già tutto, eppure ogni giorno il mondo si trasforma, forse troppo velocemente, intorno a noi. L’alimentazione non è rimasta immune da questa continua rivoluzione. Il mercato globale è invaso da una scelta infinita di prodotti, troppo spesso di dubbia qualità, i cui primi fruitori sono proprio i bambini. Giocando tra candido nonsense e concretezza, abbiamo creato un percorso dove il tema del cibo assume una valenza più ampia e diventa nutrimento per il corpo, sì, ma anche, attraverso i racconti di storie e fiabe, nutrimento per la mente e per lo spirito. Tocchiamo con leggerezza il concetto di nutrizione sana, che riguarda l’interezza del nostro essere – corpo e anima – aiutando il nostro giovanissimo pubblico a intraprendere un cammino di consapevolezza sul senso del cibarsi. Con frutta e storie fantastiche, raccontate da queste due strampalate cantastorie, essi nutriranno il corpo, la mente e la fantasia.

La programmazione completa di ‘Speciale Puglia sotto le stelle’ è disponibile sul sito www.teatridibari.it.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO