Enzo Decaro al teatro Kismet di Bari con ‘Un folle volo – Il viaggio di Ulisse’

0
167

31 luglio – 1 agosto

Un folle volo – Il viaggio di Ulisse

(versione rivisitata di “Un’odissea infinita”)
ENZO DECARO

con musiche dal vivo a cura di

Francesco Mancarella (pianoforte) e Filippo Scrimieri (beatbox)
Adattamento e regia di Alessandra Pizzi

Teatro Kismet (Bari) – ore 21

Sul palco dell’Arena Kismet a Bari arriva Enzo Decaro. Sabato 31 luglio e domenica primo agosto nell’ambito dello “Speciale Puglia sotto le stelle” a cura di Teresa Ludovico, va in scena “Un folle volo. Il viaggio di Ulisse” (versione rivisitata di “Un’odissea infinita”), adattamento e regia Alessandra Pizzi, musiche dal vivo Francesco Mancarella (pianoforte) e Filippo Scrimieri (beatbox), Ergo Sum Produzione.

Celebre componente del trio La Smorfia con Massimo Troisi e Lello Arena in gioventù, noto ai più soprattutto per il successo ottenuto con alcune fiction televisive come “Una donna per amico” e “Provaci ancora prof”, Decaro questa volta vestirà i panni di Ulisse. Enzo De Caro, accompagnato dalle musiche al pianoforte di Francesco Mancarella e al beatbox da Filippo Scrimieri, dà voce all’Eroe Omerico, ci spiega le motivazioni che hanno accompagnato il viaggio di Ulisse e ci aiuta nella comprensione di quei “viaggi quotidiani” che spesso compiamo alla ricerca di noi stessi.

Lo fa con la leggerezza del “consigliere”, dell’” amico saggio” che piuttosto che additare gli errori, cerca immagini lievi a cui ispirarsi. Ci riporta sull’isola di Calipso, ci immerge nella dimensione surreale del mare azzurro e, soprattutto, rende il suo speciale omaggio alla letteratura, alla poesia, alla musica e all’arte che ad Ulisse si sono ispirati.

In questo viaggio Ulisse non incontra mostri e lestrigoni, ninfe e creature divine, ma “dialoga” con Francesco Guccini, e il suo racconto di Odysseo, incontra Dante e i dannati del canto XXVI dell’Inferno, Lucio Dalla e i versi di Itaca. Incontra la Poesia di Pascoli e di Montale, di Tyson, di D’Annunzio, i versi delle canzoni di Caparezza, la letteratura di Borges e di Kafka e termina nell’Infinitodi Leopardi. Perché tra epica e invenzione, tra commento e narrazione, tra esegesi e interpretazione, vale il valore della parola che incanta… come il coro delle Sirene di Ulisse.

“Speciale Puglia sotto le stelle” è la prima stagione estiva che Teatri di Bari, realizzata in collaborazione con Fondazione Sat. Info www.teatridibari.it

Ingresso 20 euro e 15 euro per i convenzionati

Per informazioni: 080 579 76 67 – 335 805 22 11 oppure botteghino@teatrokismet.it. Botteghino del Teatro Kismet attivo dal martedì al venerdì ore 10.30 -12.30 / 16.30-19 e due ore prima dello spettacolo. Chiuso il lunedì.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO