Capurso: pronto il cartellone per l’estate 2021

0
287

L’ESTATE E L’ALLEGRIA. PRONTO IL CARTELLONE PER L’ESTATE 2021.

Quarantacinquesimo cartellone stagionale per Capurso Cultura, la rassegna culturale organizzata dal Comune di Capurso, che dal 2010, offre ai cittadini di Capurso e a quanti decidono di trascorrere nel paese della Madonna delPozzo il loro tempo libero, un cartellone culturale quattro stagioni, ormai must della cultura in terra di Bari.

Teatro, musica, cinema, libri, tradizioni,enogastronomia, sport, tempo libero, attività ricreative e tanto altro,rivolte all’intera comunità capursese, con una grande novità per l’estate 2021: il cartellone “L’Estate e l’Allegria”, questo il tema scelto quest’anno, dal Sindaco Michele Laricchia,  si arricchisce con le attività del Capurso Open Village, oltre 100 appuntamenti rivolti ai ragazzi dai 5 ai 17 anni, divisi in Small Club, per i 5-12enni e Large Club per i 13-17enni, con attività sportive nell’ambito delle Olimpiadi Capursesi, attività laboratoriali, passeggiate a piedi e in bicicletta, proiezioni di film per ragazzi, giochi, jam session e uscite in esterna e tanto altro.

Per l’estate 2021 tante sono le conferme:per la XIX edizione delMulticulturita Summer Festivalil palco della Reale Basilica ospiterà Mr. Bricks & the Rubble, Mario Venuti e Gaia Gentile, dal 15 al 17 luglio, la Rassegna Capursese del Teatro Amatoriale, curata dall’associazione Maschere e Tamburi e partita lo scorso 4 luglio con il divertentissimo spettacolo di Franco Spadaro e della compagnia Piccola Ribalta, ospiterà altre tre compagnie, nel segno della comicità, i Teatranti, 70cento e Artemisia, in tutte le domeniche di luglio; i laboratori di arti manuali quest’anno sono garantiti dall’Acli Luisa Bissolae l’iniziativa Libero e Crochet, per tutti i martedì dell’estate presso il parco Sandro Pertini; dopo un anno di stop torna Birra di Notte a cura di Puglia in Corte, con spettacoli musicali itineranti e dj set al fresco del parco Pertini a fine luglio. Tornano gli appuntamenti di Cinema sotto le stelle con la proiezione di Tolo Tolo del nostro Checco Zalone, Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores e La Dea Fortuna di FerzanOzpetek. Confermati anche per questa estate, lo spettacolo organizzato nell’ambito della rassegna Capurso Danzada Dimensione Danza, Miv Academy e Galleria della Danza, dal titolo Top of the hits, la musica che ha fatto la storia, il Festival PerformingArtsa cura diDynamic Lab e gli appuntamenti con Amico nel regno degli scacchi, organizzati dal Laboratorio scacchistico barese. Dopo un anno di stop torna anche Sindaci ai Fornelli con nuovi protagonisti e nuove ricette proposte dal direttore artistico Sandro Romano.

Tante le novità: si parte dalla rassegna La Puglia che ride proposta dall’associazione Promolab716, il 13 e 14 luglio con Rimbambande Toti e Tata, spettacoli subito sold out, e ancora risate e allegria con Antonello Vannucci, Davide Ceddia e Daniele Condotta per la rassegna Capurso Cabaret curata dal Comune; non mancheranno gli appuntamenti con la musica, Molla, Federica Maggellino 4et, Angel’s Elisir e il ritorno della Jazz Studio Orchestra del maestro Paolo Lepore con un tributo a Ennio Morricone; due nuove rassegne proposte dalle associazioni Teatro Apulia e Al Nourun viaggio tra musica e teatro e, a proposito di musica-teatro, Dominae Ensemble presenterà lo spettacolo Io sono Lucrezia ispirato a Lucrezia Borgia e l’attore Gian Crò presenterà lo spettacolo Noi ci proviamo. Tra le novità tre appuntamenti con Amore a 4 zampe e due con Il Vernacolo Capursese, appuntamenti già presentati nella scorsa primavera con il cartellone a distanza, al loro esordio in presenza. Il cartellone si chiuderà l’ultima domenica di settembre con l’iniziativa Puliamo il mondo a cura dell’assessorato all’ambiente.

“Il cartellone della cultura capursese non si è mai fermato malgrado la pandemia, ma c’è una fibrillazione tutta nuova nel voler proporre questo cartellone estivo finalmente dal vivo. – afferma il consigliere delegato alla cultura Gianni Locorotondo, e aggiunge – Libri, musica danza e teatro, passeranno dallo streaming ai palcoscenici delle nostre piazze, giardini e strade in cui finalmente risuoneranno i nostri fragorosi applausi.Ritorniamo a rivivere l’arte apprezzando le emozioni che sprigiona”.

“L’allegria sarà il filo rosso che accompagnerà la nostra estate capursese! – scrive Mariangela Giordano, consigliera delegata alla biblioteca D’Addosio e alla Pubblica Istruzione –  Siamo felici di essere riusciti a realizzare un cartellone fittissimo di appuntamenti, che porta con sé tanta voglia di sana spensieratezza grazie agli eventi proposti dalla nostra amministrazione, ma anche grazie alla sempre vivace attività delle nostre associazioni locali!”

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO