Truffa all’Inps: tre arresti a Foggia

0
107

Denaro in cambio di certificati falsi nel settore delle invalidità civili. Con l’accusa di truffa la guardia di Finanza di Foggia e gli agenti della squadra mobile hanno arrestato e posto ai domiciliari un medico legale, componente della commissione di riconoscimento delle invalidità nella sede Inps, di anni 60. Con lui anche un funzionario amministrativo della stessa sede, di anni 44 e un dipendente Caf, di anni 40. Per gli indagati le accuse di: corruzione per l’esercizio della funzione, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, falso ideologico e materiale, truffa ai danni dell’INPS.

Le indagini sono partite nel 20119, a seguito di un incendio di un’autovettura di una professionista che collaborava con l’Ente previdenziale.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO