“Col Sud a Tracolla”, spettacolo di teatro/canzone ideato e diretto da Vito Signorile al Nuovo Teatro Abeliano d Bari

0
170

Venerdì 25 giugno, alle ore 20.30 al Teatro Abeliano, per il Festival Pandémoni debutta in Prima Nazionale la nuova produzione del Gruppo Abeliano, ideato e diretto da Vito Signorile, dal titolo “Col Sud a Tracolla“. Lo spettacolo, che avrà una replica sabato 26 giugno, è un innovativo intreccio fra teatro e canzone, con arrangiamenti musicali di Giuseppe De Trizio e la partecipazione di Adolfo La VolpeFrancesco De PalmaAgata Paradiso e degli stessi Signorile e De Trizio.

“Col Sud a Tracolla” rappresenta l’omaggio musicale (in commistione con l’arte scenica del raccontare teatrale) al nostro territorio, ai suoi suoni, alle sue genti, avventure, tradizioni e alle sue storie cantate. Vito Signorile imbraccia il suo strumento a corde per far vibrare le emozioni più ancestrali del Meridione italiano, le peculiarità più attuali, le speranze più intramontabili. Per accompagnarlo ci sarà un cast d’eccezione, musicisti specialisti delle atmosfere mediterranee e un’attrice emblema della femminilità del Sud Italia. A trasmettere tutta la forza del ‘Sud a tracolla’ (un Sud fotografato, un Sud agognato, un Sud cantato…) Vito Signorile si serve delle parole di poeti e cantori di straordinaria forza evocativa e di canti creati per lo spettacolo.
I Poeti: Vittore Fiore, Vittorio Bodini, Vito Riviello, Raffaele Nigro, Beatrice Viggiano, Raffaele Carrieri, Lino Angiuli, Michele Campione, Rocco Scotellaro.
Le canzoni popolari di: Matteo Salvatore, Otello Profazio, Pietro Basentini, Enzo del Re, Silvano Spadaccino.
Le canzoni pop d’autore di: Vito Signorile, Davide Ceddìa, Giuseppe De Trizio.

Il cartellone di “Pandémoni” prosegue con “Discovering” del Mandala Dance Company e “Agua” del Megakles Ballet (domenica 27 alle 20.30); “Quartetto per la fine del tempo” con la Compagnia Egribiancodanza e “Garbage Girls” con E-Motion Gruppo Phoenix (martedì 29 alle 20.30).
Per il mese di luglio, invece, sono previsti altri sei spettacoli: “Favole Di Pietra” con il gruppo musicale Uaragniaun (giovedì 1 e martedì 2 alle 20.30); “Naufragar m’è dolce in questo mare…” con Vito Signorile (sabato 3 alle 20.30); “Nel tempo” SpellBound (giovedì 8 alle 20.30); “La Barca” con Sarita Schena (venerdì 9 alle 20.30); “Estate” (da “Le quattro stagioni”) con Arearea (sabato 10 alle 20.30); Infine, da venerdì 23 a domenica 25, tre giorni con il Teatro dei Borgia con gli spettacoli: “Eracle l’invisibile” (alle 18), “Filottete Dimenticato” (alle 20) e “Medea per strada” (alle 21.30).

Per informazioni: Nuovo Teatro Abeliano 080.542.76.78, info@teatroabeliano.com)

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO