II^ edizione della “Settimana Internazionale della Critica” al Cineporto di Taranto

0
97

PER DUE GIORNI, SABATO 26 E DOMENICA 27, IL CINEPORTO DI TARANTO DI APULIA FILM COMMISSION, OSPITA LA II EDIZIONE DELLA “SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA” (SIC).   

LA RASSEGNA PREVEDE LA PROIEZIONE DI SETTE LUNGOMETRAGGI PROIETTATI DURANTE LA SIC 2020, REALIZZATA NELL’AMBITO DELLA MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DELLA BIENNALE DI VENEZIA. 

Con l’accordo firmato tra la Fondazione Apulia Film Commission, il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) e il Comune di Taranto, la Città Jonica torna ad ospita per due giorni, sabato 26 e domenica 27 al Cineporto di Taranto di Apulia Film Commission, la seconda edizione della rassegna “Settimana Internazionale della Critica” (SIC). Nel corso delle due giornate tarantine, saranno proposti i sette lungometraggi proiettati durante la SIC 2020, realizzata nell’ambito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.      

La SIC, oggi guidata dal Delegato Generale Beatrice Fiorentino, nasce 35 anni fa sull’onda della omologa “Semaine de la Critique” del Festival di Cannes, sezione storicamente dedicata alle opere prime. 

“Il collaudato partenariato con il Sindacato dei Critici Cinematografici Italiani, del quale vogliamo sostenere le attività, rafforza ulteriormente l’azione di sviluppo del cinema avviata nella splendida città di Taranto – commenta Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission-. La Settimana della Critica è un’eccellenza nazionale e la sua presenza nella Città Jonica è parte di un palinsesto di attività che intendiamo realizzare in collaborazione con il Comune, che ringrazio particolarmente, per incrementare ulteriormente la presenza della settima arte a Taranto”. 

Fabiano Marti, assessore alla cultura del comune di Taranta, ha dichiarato: “Abbinando la città di Taranto alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia per il secondo anno consecutivo, abbiamo portato il nome della Città in tutto il mondo, e di questo siamo particolarmente orgogliosi. Ma, soprattutto, siamo felici di portare ancora una volta tutti i film della SIC nella nostra città. Questo evento, inoltre, è il primo dopo l’ingresso del comune di Taranto nella Fondazione Apulia Film Commission, per cui siamo felici di condividere con loro questo prestigioso progetto che si inserisce alla perfezione nel percorso di crescita culturale e di promozione della nostra città”. 

La rassegna curata da Gemma Lanzo, critico cinematografico e Consigliere Nazionale del SNCCI, si apre sabato 26 alle 16 con il film “50 – Or Two Whales Meet at the Beach” di Jorge Cuchi, cui seguirà “Bad Roads” di Natalya Vorozhbit. Nella stessa serata, alle 20:30, è previsto l’incontro con la 38enne regista turca Azra Deniz Okyay, vincitrice del “Gran Premio SIC”, premio offerto dal comune di Taranto. A dialogare con la regista saranno: Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, Beatrice Fiorentino, delegato della SIC, e Fabiano Marti, vicesindaco e assessore alla cultura del comune di Taranto. Al termine dell’incontro, sarà proiettato il film della regista turca “Ghosts”.  

Il programma della seconda serata, domenica 27, inizierà alle 16 con la proiezione del film “Non Odiare” di Mauro Mancini, cui seguiranno le pellicole “Topside” di Celine Held e Logan George e “Shorta” di Anders Ølholm e Frederik Louis Hviid. A seguire, alle 21:30, incontro con Massimo Causo e Davide Di Giorgio, critici cinematografici SNCCI, protagonisti di una panoramica sui film della Rassegna. In chiusura di serata proiezione del film “The Rossellinis” di Alessandro Rossellini.  

La Città di Taranto per ben due anni consecutivi, 2019 e 2020, ha consegnato uno dei più importanti premi nel panorama internazionale del cinema contemporaneo, contribuendo così a incentivare lo sviluppo del cinema e la promozione di registi emergenti. 

La Settimana Internazionale della Critica a Taranto, è realizzata da Apulia Film Commission e finanziata dalla Regione Puglia – Assessorato alla cultura e turismo- nell’ambito dell’intervento “Viva Cinema – Promuove il Cinema e Valorizzare di Puglia”, a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 – Patto per la Puglia.   

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO