With Refugees – Giornata Del Rifugiato 2021: teatro, musica e sport a Bari

0
190

WITH REFUGEES: SABATO 19 E LUNEDÌ 21 TEATRO, MUSICA E SPORT

PER LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO 2021

Sabato 19 giugno, nello cortile  di Spazio13, in Via Colonnello de Cristoforis, 8, a Bari, ARCI Bari, Etnie, Il sogno di Don Bosco, CSISE, Gruppo Lavoro Rifugiati, CAPS, Communitas, Spazio13, Touplay, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi alla Persona, Inclusione sociale e Contrasto alla Povertà, Accoglienza e Integrazione del Comune di Bari, nell’ambito del Progetto SAI “Bari Città aperta” organizzano

With Refugees – Giornata Del Rifugiato 2021

Un intero pomeriggio di musica, teatro e politica in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2021.

Tre gli appuntamenti in programma:

Alle ore 17, role-play ‘RefugeIn’, in collaborazione con Tou Play: il gioco di ruolo simulerà il viaggio che i rifugiati affrontano dalla partenza del loro paese di origine sino alla prima accoglienza e vedrà la partecipazione dei beneficiari del Progetto Sai “Bari Città Aperta” nei panni degli scafisti. La partecipazione sarà gratuita, ma previa prenotazione attraverso qr code presente sulla locandina o canali social Arci Bari Bat;

Alle ore 19.30, “Il riscatto” spettacolo teatrale di Mohamed Bah;

Alle ore 20, concerto hip-hop dei Tukuru Project. 

Ingresso gratuito con prenotazione ai seguenti link:

Per il Gioco di ruolo https://www.eventbrite.com/e/biglietti-giornata-del-rifugiato-2021-with-refugees-158443965165?fbclid=IwAR3PB3FASAUZ8tTcCy_qgBLxEgh4Cu6y7xfdGV3M0nmYkRW5NSVka0prO6I

Per lo spettacolo https://www.eventbrite.com/e/biglietti-with-refugees-spettacolo-e-concerto-per-la-giornata-del-rifugiato-2021-158709601691?fbclid=IwAR13_Ay1ac0bcNtyxsZp4mBYzOi2oVSK6I2OBLaahz4cFElj7y9TrwTwooI

Lunedì 21 giugno, presso “Olimpic Center” (Via Caldarola compl, tangenziale Sud, n.8, 70126 Bari BA), a partire dalle ore 17,

“Torneo del rifugiato”-

1^ edizione

Torneo di calcio a 7 antirazzista.

La Giornata Mondiale del Rifugiato è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite e celebrata per la prima volta nel 2001.

Secondo i dati dell’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, nel 2020 sono state 80 milioni le persone che nel mondo sono fuggite dai propri Paesi, a causa di conflitti e persecuzioni. Un numero in aumento a causa anche del peggioramento delle condizioni di vita per la pandemia da COVID-19. 

“Questa giornata – sottolinea il presidente del Comitato Territoriale Arci Bari Bat Francesco Digregorio – deve essere per tutte e tutti un’occasione importante di riflessione e di informazione su un fenomeno sul quale ancora oggi le notizie sono insufficienti e spesso scorrette.

In Italia i rifugiati sono oltre 200.000 e purtroppo da inizio 2021, sono centinaia i migranti morti nel Mediterraneo: è importante però andare oltre numeri e provare a comprendere le cause che portano queste persone a fuggire lasciando la propria casa, i propri averi e i propri affetti.

Assieme alla rete dei soggetti che a Bari si occupano di accoglienza abbiamo voluto farlo attraverso un momento culturale e sociale, per incontrarci e guardarci negli occhi dopo questi lunghi mesi di clausura e isolamento.

redazione

LASCIA UN COMMENTO