Michele Placido e il suo “Ovuque sei” segnano il ritorno in sala per la rassegna “Registi Fuori dagli Sche [R]Mi”

0
155

MICHELE PLACIDO E IL SUO “OVUNQUE SEI” SEGNANO IL RITORNO IN SALA PER LA RASSEGNA “REGISTI FUORI DAGLI SCHE[R]MI”. 

IL REGISTA E ATTORE, GIOVEDI’ 24 GIUGNO ALLE 20.30, SARÀ PRESENTE ALLA FILM HOUSE DELL’APULIA FILM COMMISSION (FIERA DEL LEVANTE, INGRESSO ORIENTALE). 

Registi fuori dagli ScheRmi” ritorna finalmente in presenza. Dopo mesi di visioni a distanza, giovedì 24 giugno alle 20.30, la rassegna torna a far rivivere l’emozione del grande schermo alla Film House dell’Apulia Film Commission alla Fiera del Levante di Bari (ingresso Orientale), con la proiezione del film “Ovunque sei”, cui seguirà un incontro con l’autore e interprete Michele Placido. Con questa pellicola, la rassegna continua così la scoperta di film italiani perduti o dimenticati, per quanto grandi, attraverso conversazioni con i loro registi.  

Per celebrare questo ritorno alla presenza, questo ritorno ai corpi, a possedere gli spazi, ci sarà un film importante, uno dei casi critici dell’ultimo ventennio, tanto straordinario quanto discusso, spesso anche con una certa veemenza. Era il 2004 alla Mostra di Venezia e il film, in concorso, venne criticato violentemente da una parte della stampa, amato da un’altra parte della critica. Per Luigi Abiusi, direttore artistico della rassegna, “si tratta di un film bellissimo, uno dei manifesti della nostra idea di cinema, film dal sapore kieslowskiano, film di corpi (qualche clamore lo suscitarono i corpi nudi di Stefano Accorsi e Violante Placido), di anime in transito, film di sospensioni temporali, di mancanze”. 

A conversare con Michele Placido ci saranno Luigi Abiusi e Cristina Piccino del quotidiano “il Manifesto”. Rispettate tutte le norme anti-Covid, l’ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti. 

La rassegna “Registi fuori dagli Schermi” è finanziata da Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission a valere su risorse del Patto per la Puglia FSC 2014/2020, nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network 2019/2020. 

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO