Fondazione Petruzzelli: nuovo appuntamento per la rassegna in streaming Aus Italien

0
102

Fondazione Petruzzelli:

Nuovo appuntamento per la rassegna in streaming Aus Italien,

con le musiche di Caterina Di Cecca.

Sabato 19 giugno alle 19.00 Fabrizio Cassi dirigerà il Coro del Teatro nel concerto dedicato alle musiche di Caterina Di Cecca.

In programma la prima esecuzione assoluta, commissionata dalla Fondazione Petruzzelli, di La terra e la morte, per Coro misto, quintetto d’archi, arpa e percussioni.

Gabriele Ceci (violino primo), Maria Saveria Mastromatteo (violino secondo), Luca Pellegrino (viola), Giuseppe Carabellese (violoncello), Silvia Valentina Muci (contrabbasso), Giuseppe Zeverino (percussioni), Ilaria Bergamin (arpa).

Prima del concerto è previsto un contenuto specialeVisti da vicino, video incontri con chi fa musica oggi, un’occasione di approfondimento con la compositrice Caterina Di Cecca, che propone un’intervista a cura del musicologo e critico musicale Enrico Girardi.

La prestigiosa rassegna “Aus Italien”, ricca di prime esecuzioni commissionate dalla Fondazione Teatro Petruzzelli, prende il nome dal titolo del poema sinfonico di Richard Strauss ed è dedicata a otto compositori italiani di fama internazionale: Salvatore Sciarrino, Ivan Fedele, Pasquale Corrado, Carlo Boccadoro, Michele dall’Ongaro, Caterina di Cecca, Luca Francesconi e Silvia Colasanti.

I concerti della rassegna Aus Italien, registrati al Petruzzelli con la presenza dei compositori, saranno fruibili gratuitamente sulle piattaforme digitali del Teatro (il canale Youtube Fondazione Petruzzelli, la pagina Facebook ufficiale Fondazione Teatro Petruzzelli e il sito www.fondazionepetruzzelli.it).

BIOGRAFIA

Caterina Di Cecca, compositrice

Ha conseguito con lode il diploma di I e II livello in Composizione con Luciano Pelosi al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, dove si è diplomata anche in Pianoforte. Agli studi musicali ha affiancato quelli umanistici, laureandosi con lode in Filosofia all’Università degli Studi RomaTre. Ha in seguito approfondito il percorso compositivo con Alessandro Solbiati, e si è diplomata al Corso di alto perfezionamento all’Accademia di Santa Cecilia, con Ivan Fedele. Dal 2008 al 2011 ha composto colonne sonore per alcuni corto e mediometraggi, fra cui Il fascino discreto della parola con C. Gregori, premio speciale CulturArt Commission al Festival ‘Corto d’Autore’ di Gaeta del 2012. Si è poi interessata alla musica classica, ricevendo commissioni da prestigiose istituzioni tra cui la Fondazione Teatro Petruzzelli di Bari, l’Aldeburgh Festival, il progetto “SIAE, Classici di oggi” con l’Orchestra della Toscana, l’Ars Nova Ensemble in collaborazione con la SACEM, la Biennale di Venezia, il Divertimento Ensemble con il supporto dell’Ernst von Siemens Foundation, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, il Riot Ensemble, il Festival Puccini, la Collegium Musicum Chamber Orchestra di Leopoli, Nuova Consonanza, l’EXPO 2015 e la Fondazione Spinola Banna per l’Arte, dove è stata anche ‘Composer in residence’ nel 2015. Vincitrice di numerosi Concorsi internazionali di Composizione, si segnala: Musikverein The New Symphony di Vienna, Bando SIAE-Classici di oggi, [‘tactus] Young Composers’ Forum, George Enescu di Bucarest, “Franco Donatoni” di Milano, Biennale College di Venezia, dove ha scritto la sua prima opera lirica andata in scena al Piccolo Arsenale di Venezia per la Biennale di Musica Contemporanea 2016. Sue partiture sono state dirette, tra gli altri, da Charette, Rustioni, Paterson, Rizzari, Dessy, Gorli, Holloway–Nahum, Gamba, Toledo, Cadario e Dronov ed eseguite in Austria, Belgio, Filippine, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Lussemburgo, Messico, Olanda, Russia, Serbia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina e USA nelle più prestigiose rassegne e sale da concerto. Molti inoltre gli ensemble e le orchestre che hanno eseguito i suoi lavori, tra cui: Neue Vocalsolisten di Stoccarda, Musiques Nouvelles di Mons, Ensemble Échappé di New York, Ensemble Mosaik di Berlino, Divertimento Ensemble di Milano, Riot Ensemble di Londra, Ensemble Oerknal! di Utrecht, Ars Nova Ensemble di Poitiers, Ulysses Ensemble, Ensemble Reconsil di Vienna, Studio for New Music di Mosca, Blow Up Percussion di Roma, Birmingham Contemporary Music Group, Ensemble Nostri Temporis di Kiev, Versipel New Music di New Orleans, Ensemble Alternance di Parigi, Ensemble Metamorphosis di Belgrado, Solisti Aquilani, Lviv Virtuosos String Orchestra, Orchestra Sinfonica Abruzzese dell’Aquila, e Orchestra della Toscana di Firenze. Ha iniziato il percorso di insegnamento nei Conservatori italiani dal 2013 al Santa Cecilia di Roma. Attualmente è docente di ‘Teoria dell’armonia e analisi’ al Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza. La sua musica è pubblicata dalle Edizioni Suvini Zerboni – Sugarmusic di Milano ed è stata trasmessa su Musiq3, RAI RadioTre, RadiostART ed Euroclassical.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO