“scÀlzati” – Spettacolo teatrale di ANIMALENTA al Nuovo Teatro Abeliano di Bari

0
216

Venerdì 18 giugno, alle ore 20:30 al Teatro Abeliano di Bari, si riaccende la riflessione sulla violenza di genere, grazie ad uno spettacolo emozionante e di sensibilizzazione.
“scAlzati” è lo spettacolo con ideazione di Ilaria Cangialosi e Annalisa Legato, scritto e diretto dalla stessa Cangialosi per la produzione di ANIMALENTA. In scena ci saranno Angela Iurilli e Ilaria Cangialosi, per un progetto grafico di Nina Viviana Cangialosi, costumi di Micaela Colella e disegno luci di Tea Primiterra.

 “Qual è la potenza delle donne quando decidono Di Alzarsi e Di essere felici?”. Sette storie, sette donne, sette stanze vengono attraversate da due attrici che dichiaratamente entrano ed escono dai personaggi, raccontando l’universo femminile con ironia, sarcasmo e tragicomicità: Donne dal cuore infranto, Donne in vetrina, Donne nemiche delle donne, Donne furbe come la Ratita presumida, Donne che tentano di riappropriarsi della dignità perduta. Donne private di gambe, occhi, orecchie ma che con forza difendono l’unica cosa che resta: La voce.
scAlzati cerca un contatto diretto con il pubblico, chiede loro di esserci, spostarsi, sollevare, intervenire. Ma è anche uno spettacolo site specific, si adatta allo spazio che va ad abitare, per natura itinerante e camaleontico. Con leggerezza, con ironia, con sarcasmo, con verità si raccontano questi personaggi.

Il cartellone di “Pandémoni” prosegue con “Trapunto di stelle” dei Radicanto (giovedì 24 alle 20.30); “Col Sud a tracolla” di e con Vito Signorile (venerdì 25 e sabato 26 alle 20.30); “Discovering” con Mandala Dance Company e “Agua” con Megakles Ballet (domenica 27 alle 20.30); “Quartetto per la fine del tempo” con la Compagnia Egribiancodanza e “Garbage Girls” con E-Motion Gruppo Phoenix (martedì 29 alle 20.30).
Per il mese di luglio, invece, sono previsti altri sei spettacoli: “Favole Di Pietra” con il gruppo musicale Uaragniaun (giovedì 1 e martedì 2 alle 20.30); “Naufragar m’è dolce in questo mare…” con Vito Signorile (sabato 3 alle 20.30); “Nel tempo” SpellBound (giovedì 8 alle 20.30); “La Barca” con Sarita Schena (venerdì 9 alle 20.30); “Estate” (da “Le quattro stagioni”) con Arearea (sabato 10 alle 20.30); Infine, da venerdì 23 a domenica 25, tre giorni con il Teatro dei Borgia con gli spettacoli: “Eracle l’invisibile” (alle 18), “Filottete Dimenticato” (alle 20) e “Medea per strada” (alle 21.30).

Per informazioni: Nuovo Teatro Abeliano 080.542.76.78, info@teatroabeliano.com)
Ufficio Stampa

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO