Nuovo Teatro Verdi di Brindisi: un concerto per ricominciare (1 giugno 2021)

0
155

1 giugno al Verdi di Brindisi: un concerto per ricominciare
Ha per titolo «Voyage dans le vent» ed è il concerto di musica da camera con il quale il Nuovo Teatro Verdi di Brindisimartedì 1 giugno alle ore 20, rompe il silenzio dopo la sosta forzata dello spettacolo dal vivo. Protagonista l’ensemble Ayso Wind Club con un ospite d’eccezione, il M° Calogero Palermo, primo clarinetto della Orchestra Reale del Concertgebouw di Amsterdam.

La biglietteria 
I biglietti sono disponibili sul circuito online Vivaticket (https://bit.ly/3yro5oX) e presso il botteghino del Teatro, aperto al pubblico dal lunedì al venerdìdalle ore 11 alle 13 e dalle ore 16.30 alle 18.30. Il giorno del concerto dalle ore 11 alle 13 e a partire dalle 18.30Biglietti: posto unico, 10 euro. Info 0831 562 554 e www.nuovoteatroverdi.com

Il concerto «Voyage dans le vent» 
Le atmosfere rievocate portano alla Francia di fine Ottocento con il “Divertissement” di Émile Bernard, al melodismo sensuale e folclorico della suite da “Carmen” di Bizet, agli slanci emotivi e coinvolgenti della sinfonia della “Luisa Miller” di Giuseppe Verdi, e alla natura evocativa del celebre intermezzo dalla “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini. Il programma comprende anche la “Sinfonietta” del compositore svizzero-tedesco Joseph Joachim Raff che ideò questo termine per indicare un’opera orchestrale simile a una sinfonia, ma più breve nel contenuto, con una leggerezza di tocco nella partitura ideale per un piccolo gruppo di fiati. Sarà infine eseguita una versione per quintetto di fiati di un “Un Americano a Parigi”, opera sinfonica datata 1928 di George Gershwin ispirata al soggiorno che il più celebre musicista americano fece a Parigi alla fine della Prima Guerra Mondiale.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO