Lo sport si prepara a ripartire e fare festa con il I° Trofeo Costa Ripagnola

0
240

Lo sport si prepara a ripartire e fare festa con il I° Trofeo Costa Ripagnola

Avrà inizio il 6 giugno a Bari e terminerà il 13 a Roma il I° Trofeo Costa Ripagnola, manifestazione sportiva per categorie juniores, dai 13 ai 17 anni promossa dal Comitato dipartimento sport di Bari e l’APS L’albero verde della vita, con sede nella Capitale.

Varie saranno le discipline sportive che si praticheranno grazie alla collaborazione di numerosi Comitati, Federazioni e società sportive, che stanno aderendo anche in questi giorni. Tra queste c’è il Comitato Italiano Paralimpico, che proprio nell’ultima settimana ha confermato la presenza nella cerimonia di apertura con una piccola dimostrazione di atleti in carrozzella.

Siamo molto contenti di questa partecipazione – ha spiegato Roberto Maizza – alla quale ci apriamo non solo con l’aspetto sportivo, ma anche con quello solidale. Infatti durante l’inaugurazione allestiremo uno stand per sensibilizzare e informare su alcune malattie rare, organizzando anche una raccolta fondi in favore di Giovanni Daddiego, ragazzo colpito dalla Sla, che affronta costose cure mediche”.

Dal 5 all’11 si svolgeranno nella città metropolitana di Bari le gare di qualificazione. Tra i vari centri sportivo coinvolti ci saranno il Campo Bellavista di Bari per l’atletica, il Campo Comunale di Bari-Palese e quello di Bitritto per il calcio, il Comunale di Adelfia e il centro sportivo Barialto per il tennis. Il 12 e il 13 giugno il Trfofeo si sposterà a Roma per le finali. Qui oltre alla parte agonistica saranno proposti anche varie attività collaterali, sempre all’insegna dello sport. Tra le tante ci sarà un convegno al quale parteciperanno illustri relatori del settore sportivo, accademico e religioso, nel quale sarà lanciato il messaggio dello sport come strumento di vita, riprendendo le parole del Santo Padre nella sua enciclica fratelli tutti.

Le finali si svolgeranno nelle due giornate, al termine delle quali saranno decretati i vincitori di questo torneo, che punta ad essere una grande festa per la ripresa dello sport. Infatti, oltre alla parte agonistica, durante la manifestazione ci sarà una parentesi per tutti gli amanti degli sport con il coinvolgimento dei comuni della città metropolitana. Adelfia, Ruvo, Casamassima, Bitonto, Bitritto, Sammichele, Locorotondo Noci, Conversano, Palo del Colle, Gravina, Altamura, Monopoli, Modugno Terlizzi, Corato, Gioia del Colle, Polignano a mare e Capurso, grazie all’impegno dei rispettivi sindaci e assessori allo sport scenderanno in campo con le loro formazioni. Sarà in gara anche Bari, con i suoi Municipi che avranno ognuno i suoi atleti.

Lo sport è sia competizione, che benessere. Quindi daremoimportanza ai più talentuosi, ma cercheremo anche di donare una bella esperienza a tutti gli sportivi, sia ai giovani che si cimenteranno nell’ambito agonistico, che a tutti gli altri che parteciperanno per divertirsi e fare del sano sport”.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO