Indovina chi viene a (s)cena: 22 e 23 maggio – Bari, Teatro Piccinni

0
210

Indovina chi viene a (s)cena

22 e 23 maggio – Bari, Teatro Piccinni

Ultimo appuntamento online di “Indovina chi viene a (s)cena”, il format ideato dal Teatro Pubblico Pugliese, in collaborazione con i Comuni soci del Consorzio, Pugliapromozione, Pugliesi nel mondo e Inchiostro di Puglia che finora ha calamitato l’attenzione di oltre 26mila spettatori totali. Chiusura in bellezza il prossimo weekend ancora dal Teatro Piccinni di Bari, dove si svolgeranno due eventi in streaming: il 22 maggio alle 19.30 si esibirà Terrae/Faraualla, mentre alle ore 21 toccherà all’Associazione Culturale “Vincenzo Tisci” (https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-bari2-ore-1930, https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-bari2-ore-2100). Il 23 maggio altro doppio appuntamento: alle 19.30 con la Compagnia Granteatrino e alle 21 con Breathing Art Company-Badathea (https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-bari3-ore-1930, https://www.rebellive.it/evento/gratuito/indovina-chi-viene-a-scena-a-bari3-ore-2100).

E per chi si fosse perso gli spettacoli andati in scena finora, rimane sempre attivo l’ondemand. La modalità di accesso per il pubblico è la stessa dello streaming: basta acquistare il proprio biglietto (gratuito) tramite il sito Teatro Pubblico Pugliese/indovina chi viene a scena dalla sezione Ondemand registrandosi sulla piattaforma Rebellive con la propria email per ricevere il codice da inserire per la visione dello spettacolo scelto: https://www.teatropubblicopugliese.it/indovinachivieneascena/eventi/.

Intanto, il 16 maggio il viaggio tra le storie dei comuni della Puglia è arrivato a Bari. In streaming dal Teatro Piccinni sono andate in scena la Compagnia Piccolo Teatro di Bari “Eugenio D’Attoma” e Carmela Vincenti con Gigi Carrino. La Compagnia Piccolo Teatro di Bari ha accompagnato gli spettatori in un viaggio nella tradizione barese, attraverso dei racconti di tradizione popolare votati alla memoria di quella storia non ufficiale che non smetterà mai di insegnarci il futuro. Carmela Vincenti e Gigi Carrino hanno raccontato la triste storia di Paola Clemente, bracciante agricola morta nelle campagne di Andria nel 2015. Un racconto sul caporalato, fenomeno vivo ancora oggi. Sono tantissimi i braccianti stranieri e non, che vengono sfruttati lavorando nelle campagne in condizioni molto difficili per un compenso davvero irrisorio: 2 euro all’ora.         
Per rimanere sempre aggiornati sulle attività del Teatro Pubblico Pugliese seguiteci sui nostri canali social -> Twitter https://twitter.com/StampaTpp; Facebook https://www.facebook.com/teatropubblicopugliese; e Instagram https://www.instagram.com/teatropubblicopugliese/?hl=it. Ci trovate anche sul sito: https://www.teatropubblicopugliese.it/

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO