Fischi ai vigili di Bari: è protesta per il coprifuoco deciso dal Governo

0
304

Stanno facendo il giro del web le immagini relative a quanto accaduto ieri nella zona  umbertina di Bari. Gruppi di giovani che si trovavano nei pressi di alcuni locali e pub hanno fischiato all’arrivo dei vigili, giunti per sollecitare il  ritorno a casa per il  coprifuoco previsto per le ore 22.  I fischi ai vigili urbani sembrano più una forma di ribellione alle decisioni del Governo che ai singoli protagonisti  di ieri, loro malgrado in quel momento lì a far rispettare le regole.

Il dibattito sul coprifuoco è al centro del discorso politico in questi giorni. Alcuni all’interno della maggioranza ne chiedono lo spostamento di una e due ore, altri la totale eliminazione. Questo,  perché sembra  non avere solide basi scientifiche come mezzo per contenere i contagi.  

Infine, il coprifuoco risulta essere particolarmente penalizzante per alcune tipologie di ristoratori, ad esempio i gestori dei pub.  Le decisioni di eliminare il coprifuoco potrebbero arrivare a breve, anche in vista di una ripartenza dell’estate e nell’interesse dei commercianti fortemente penalizzati  in questi anni.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO