Daniele Gaglione e il suo “Pietro” in diretta streaming per la rassegna “Registi fuori dagli sche (R)mi”, versione on line

0
128

DANIELE GAGLIANONE E IL SUO “PIETRO” IN DIRETTA STREAMING PER LA RASSEGNA “REGISTI FUORI DAGLI SCHE[R]MI” VERSIONE ONLINE. 

IL REGISTA, GIOVEDI’ 20 MAGGIO ALLE 19, INTERVERRA’ SULLA PAGINA FACEBOOK E IL CANALE YOUTUBE DI APULIA FILM COMMISSION.  

La decima edizione di “Registi fuori dagli sche(r)mi giunge al suo quinto (e probabilmente ultimo) appuntamento online, nella speranza di tornare a giugno in presenza, fisica e oculare, di occhi che riprenderanno finalmente a riempirsi di immagini “incarnate” dal grande schermo.  

È la volta di un altro autore italiano, Daniele Gaglianone, e del suo film “Pietro”, senza dubbio tra le cose più fulgide viste in Italia negli ultimi vent’anni. Film che freme, spasima dietro la rigidità, la ruvidità delle apparenze: come forze vitali che cercano la via della vita nelle forme fissate del cinema. “Pietro” non è specificamente attanagliato dal suo essere deficitario, è piuttosto metafora della condizione umana immersa nella sordità e nella speranza luminosa del mondo. E Gaglianone un regista “intatto”, prezioso, già “mostrato” da Cannes, poi da Venezia, incontaminato dai meccanismi e dai compromessi dell’industria, anche quando gira “Ruggine” l’anno dopo (film dal grande fascino), che ha un cast di celebrità e mezzi produttivi sostanziosi. Poi verrà “La classe”, splendida dissertazione di politica e di poetica, metapoetica. E così via.  

Gaglianone sarà in diretta streaming sui canali Facebook e Youtube di Apulia Film Commission giovedì 20 maggio alle 19, insieme al direttore artistico Luigi Abiusi e Anton Giulio Mancino (Università di Macerata). Il film “Pietro” sarà visibile gratuitamente a partire da lunedì 17 maggio, per tutti gli utenti che richiederanno le credenziali alla mail registifuoridaglischermi@apuliafilmcommission.it. 

La rassegna “Registi fuori dagli Schermi” è finanziata da Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission a valere su risorse del Patto per la Puglia FSC 2014/2020, nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network 2019/2020. 

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO