Scugnizza vince la Coppa dei Campioni 2021 ma è un successo per tutti

0
286

Scugnizza vince la Coppa dei Campioni 2021 ma è un successo per tutti

Si è conclusa domenica 11 aprile la III edizione della Coppa dei Campioni, valida ai fini della classifica Trofeo Armatore dell’Anno 2021– UVAI, nonché di Selezione per il Campionato Italiano d’Altura 2021 e la 27^ edizione del Campionato Zonale d’Altura Pugliese.

Questo primo appuntamento che segna la ripresa della vela d’altura in Puglia nel 2021, organizzato dal Circolo Canottieri Barion di Bari, in collaborazione con Marina di Cala Ponte di Polignano a Mare (BA) e con il supporto della Lega Navale di Monopoli, sotto l’egida del Comitato VIII Zona FIV Puglia, ha vinto trionfare Scugnizza dell’armatore Ezio De Blasio del Circolo Canottieri Napoli, primo nella overall e Morgan IV di Nicola De Gemmis del Circolo Canottieri Barion primo nel campionato zonale.

È stato un campionato fantastico – ha affermato Alberto La Tegola, presidente del Comitato VIII Zona FIV – baciato da condizioni meteo sempre diverse, dal vento leggero al vento forte, che hanno permesso ai partecipanti di regatare in situazioni ideali. Il livello tecnico dei partecipanti sia tra i campioni pugliesi in gara per il titolo zonale e la qualificazione al campionato italiano, sia per gli ospiti d’eccezione come i campioni mondiali e italiani, è stato eccellente”.

24 sono stati i team impegnati in questo importante appuntamento sportivo. La Coppa dei Campioni ha visto disputarsi 5 prove in 3 giorni, 1 costiera e 4 su percorso a bastone. Soprattutto in queste ultime i tattici sono stati i più impegnati per interpretare i numerosi salti di vento e dirigere la propria imbarcazione nei punti più utili per guadagnare acqua. A rendere piacevole le prove un campo di regata ottimale e una cornice suggestiva quale Polignano a Mare e il Marina Cala Ponte. Le regate sono state strette con distacchi molto corti. Enzo De Blasio, con il suo IY 11.98 ha vinto con tre prove su cinque conquistando il “Trofeo Italia Yachts Challenge” per il 1° overall e il 1° della classifica armatore/timoniere e il Trofeo Italia Yachts destinato al primo classificato tra i vincitori del Cantiere. Il titolo di Campione zonale d’Altura (ovvero regionale) e il Trofeo Don Ferdinando Capece Minutolo sono stati assegnati a Nicola De Gemmis, che con il GS 39 Morgan IV, ha dominato la classifica. Bene anche Thalita Salona 41 di Gianluca Fischetto per la LNI Brindisi, che ha ottenuto il primo posto nella sezione Gran Crociera.

L’evento è andato al di là delle nostre aspettative – ha affermato De Blasio di Scugnizza – per tutta l’organizzazione, per l’ospitalità e per il campo di regata che ci ha consentito di fare 5 belle prove in condizioni meteo marine sempre diverse. Nella serie abbiamo trovato avversari agguerriti e preparati e una sister ship con la quale abbiamo avuto giornalmente confronti diretti. Per noi, che veniamo da Napoli e che  frequentiamo tutti i campi di regata di tutta Italia, questa potrebbe essere la sede ideale per un campionato italiano o di altri eventi più importanti”.

Comitato VIII Zona FIV – Stadio della Vittoria, 4 – Bari

redazione

Sito web: www.coppacampioniottavazonafiv.it

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO