III edizione della Coppa dei Campioni – Campionato Vela d’altura: resoconto prima giornata

0
255

La Coppa dei Campioni parte con le stazze
Ha preso il via mercoledì 7 aprile la III edizione della Coppa dei Campioni – Campionato Vela d’altura, organizzata dal Circolo Cannottieri Barion di Bari, in collaborazione con Marina di Cala Ponte di Polignano a Mare e con il supporto della Lega Navale di Monopoli, sotto l’egida del Comitato VIII Zona FIV Puglia, che si svolgerà nelle acque del sud barese.
Nel porto di Marina di Cala Ponte sono arrivate le prime imbarcazioni iscritte a questa competizione utile all’accesso al campionato italiano d’altura in programma al termine della prossima estate. Altre, in ritardo potranno giungere a destinazione entro le 12 di giovedì 8 aprile. All’attracco, ogni barca dovrà seguire una procedura di controllo per verificare la regolarità. Da un comitato tecnico vengono controllati i regatanti, le assicurazioni e si procede alla verifica dei natanti, monitorando che tutto sia corretto e a norma rispetto a quanto riportato sul certificato della barca stessa.
“Oggi sono arrivate 24 barche – ha affermato Stefano Antoncecchi, capo sezione Ufficiali di Regata – e ne aspettiamo altre, che per via del cattivo tempo portano un po’ di ritardo, poiché giungono da Sud, con vento in prua. Nel momento in cui arrivano si procede con il controllo delle stazze. Una volta accreditati gli atleti attendono l’arrivo dello stazzatore, che verifica che l’imbarcazione non sia truccata”.
Tra i controlli che sono stati effettuati ci sono stati la conformità e misurazione delle vele, altezza dell’albero maestro, analisi degli sbandamenti e dei consequenziali raddrizzamenti della barca. Dopo aver controllato tutti i partecipanti, giovedì si procederà con una regata di prova per verificare il campo e l’organizzazione. La Coppa dei Campioni di vela è una delle poche manifestazioni veliche che vengono disputate in questo periodo di emergenza sanitaria. Anche per questo, a livello sportivo, è molto sentita come competizione. Presenti nel porto di Polignano a Mare ci sono importanti barche come Scugnizza, Obelix, Ottavo peccato, Morgan, Blue oyster, Buena vista, Tridendte Next e Stamir.
“I regatanti dovranno aver effettuato un tampone entro le 48 ore prima dell’arrivo a Polignano per dare a tutti la massima tranquillità. In questo modo non è stato necessario allestire un drive-through. Le regole sono molto rigide e come abbiamo riportato nel bando di regata, per chi non le rispetterà ci saranno forti penalizzazioni”.
La Coppa dei Campioni si svolge a porte chiuse, ma per seguire le regate e avere informazioni sull’andamento della competizione, basterà collegarsi al sito internet della manifestazione o alle pagine social ufficiali.

Comitato VIII Zona FIV – Stadio della Vittoria, 4 – Bari

Sito web: www.coppacampioniottavazonafiv

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO