‘I reati spia’, convegno on line promosso da “Fermiconlemani”

0
285

14APRILE 2021 DALLE ORE 18:30
SI TERRA’ LA CONFERENZA
I REATI SPIA
dallo stalking al furto d’identità:
fattispecie criminose e strumenti di prevenzione
IN DIRETTA STREAMING E SU DIGITALE TERRESTRE
MEDITERRANEA TV
CANALI 214 E 698 PUGLIA E 623 BASILICATA
E PIATTAFORMA MONDIALE NCG TELEVISION ‘

La conferenza e’organizzata dall’Associazione “Fermiconlemani”, realtà attiva sul territorio nazionale da diversi anni per la prevenzione dei crimini violenti e per interventi di progettualita’ sociale, in collaborazione con l’emittente televisiva “Mediterranea TV”, l’Associazione La Casa di Noemi Pres. Imma Rizzo e l’Associazione Astrea Pres. Valentina Presicce.
L’Associazione Fermi con le Mani svolge attività di prevenzione sociale, psico-educativa, psico-affettiva, formazione e sostegno, assistenza legale.
È nata come Associazione di prevenzione contro i crimini violenti, contro ogni forma di violenza sia psicologica che fisica anche attinente la violenza di genere, la manipolazione mentale, al pericolo del dilagante fenomeno delle psico-sette e del satanismo.
Prenderemo in esame dati relativi alle fattispecie delittuose riconducibili ai c.d. reati spia della violenza di genere che servono per verificare costantemente dati statistici di allarme collegatI ad alcune tipologie di condotte illegali che possono condurre ai crimini violenti.
In particolare i seguenti reati: maltrattamenti contro familiari e conviventi, atti persecutori e violenza sessuale e il furto d’identita’.
Nei mesi di marzo e aprile 2020, durante il primo lockdown, l’analisi delle denunce di “reati spia” mostra complessivamente una decisa diminuzione rispetto all’analogo periodo del 2019 abbiamo analizzato le motivazioni.
Se si considera il triennio 2016-2018 i dati mostrano un progressivo aumento del numero dei reati di genere e da li in poi in continuo aumento fino ad oggi ma purtroppo si sono ridotte le denunce.Considerando specificatamente i dati relativi al mese di marzo 2020, i valori assoluti, pur inferiori a quelli del 2019, mostrano una progressiva diminuzione nelle prime tre settimane, ed un lieve incremento nella quarta settimana (289) rispetto alla terza (278).
IL FURTO D’IDENTITA’ SI E’ DIFFUSO MOLTISSIMO NELL’UTLIMO ANNO MA CHE COS’E ??
Il furto di identità è strettamente connesso all’attività dello spiare.
L’offender di tali condotte usurpa dati , immagini ,codici e quant’altro appartenente alla vittima che sarà depredata della sua privacy e /o della sua identità digitale o seguito da manomissioni informatiche.
Tale abuso è a volte posto in essere anche attraverso strumenti di alta tecnologia tipo telecamere furtivamente installate o microchip.
Tali comportamenti sono reati come la sostituzione di persona o la frode informatica.
La finalità che accompagnano tali condotte a volte sono di natura economica ma piu’ sovente sono dirette a danneggiare la vittima per motivazioni legate a gelosia, possesso,istinto persecutorio.
Le vittime danneggiate sono solitamente donne corteggiate in maniera insana, inseguite o perseguitate.
Difficilmente tutto questo avviene per amore ma per possesso ,per soddisfare esigenze di supremazia,per pura violenza.
Il Presidente di Fermiconlemani riferisce che : “bisogna insistere per l’informazione e la formazione in merito a queste tematiche perche’ possono essere il preludio dei crimini violenti in particolare a danno delle donne; dobbiamo continuare a lanciare un messaggio univoco alla collettivita’ e alla popolazione femminile DENUNCIATE DENUNCIATEDENUNCIATE!!!”

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO