Pasqua, è caccia all’uovo nell’anno della pandemia

0
370

Amara sorpresa per chi in questi giorni ha cercato di comprare il tradizionale uovo di Pasqua. Molte le segnalazioni giunte in redazione di chi non le ha trovate nei supermercati e negozi alimentari. Cosa sia successo non è dato sapere, ma con molta probabilità il problema potrebbe essere legato all’emergenza Covid -19. Non è da escludere, infatti, che la pandemia abbia ridimensionato personale e produzione, con conseguenze sul consumatore. L’uovo Pasquale resta il dolce piu’ desiderato in questa festività per i più piccoli e per più grandi, pronto per essere donato nel momento dello scambio degli auguri.

E’ la seconda Pasqua in emergenza, con famiglie che limiteranno i posti a tavola per evitare il contagio che in Puglia sembra non rallentare, nonostante il piano vaccinale che procede e fa sperare. Una speranza che Papà Francesco ha richiamato nella veglia Pasquale di questa notte, ricordando che si può ricostruire dalle macerie. Auguri di Pasqua con qualche uovo in meno, ma con l’auspicio di un ritorno alla normalità e la più presto possibile.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO