Al museo del libro di Ruvo di Puglia una mostra in onore di Don Paolo Cappelluti

0
161

AL MUSEO DEL LIBRO 

UNA MOSTRA IN ONORE DI DON PAOLO CAPPELLUTI

In occasione del nono anniversario della scomparsa di don Paolo Cappelluti, sacerdote, insegnante, economo diocesano di mons. Tonino Bello e indimenticato parroco della Chiesa di San Michele Arcangelo, il Museo del Libro – Casa della Cultura di Ruvo di Puglia intende allestire, in concomitanza con la riapertura al pubblico del museo, nella sezione della produzione libraria di pregio, una piccola mostra temporanea dedicata ai due grandi volumi in edizione lusso e formato in folio provenienti dalla collezione personale di don Paolo e donati alla città dai suoi eredi nel novembre 2016.

Si tratta di un’edizione dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni su carta pergamena, corredata da illustrazioni a colori a piena pagina o a pagina doppia, e di una Vita di San Paolo con testo bilingue, in italiano e spagnolo, impreziosita in copertina – sia sul piatto superiore, sia su quello posteriore del volume – da decorazioni in argento a rilievo.  

“Gli splendidi libri di don Paolo – ha detto l’assessora alla Cultura Monica Filograno – sono divenuti patrimonio di tutta la città. Esponendoli in una mostra temporanea, ideata e realizzata con impegno dalla direttrice Teresa De Francesco, vogliamo rendere omaggio alla sua passione per la cultura e al suo impegno per la formazione delle giovani generazioni e ringraziarlo per questo nuovo atto di generosità verso i suoi concittadini.”

redazione

LASCIA UN COMMENTO