Dantedì: la Fondazione Paolo Grassi e il Comune di Martina Franca partecipano alla giornata nazionale dedicata al poeta fiorentino

0
230

Nel 700° anno della morte di Dante Alighieri Marco Bellocchio legge il V canto dell’Inferno con interventi musicali tratti da opere ispirazione al Sommo poeta

Web TV della Fondazione Paolo Grassi e Video M Italia, giovedì 25 marzo, ore 19.30

La Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca, in collaborazione con il Comune di Martina Franca e Video M Italia, in occasione del Dantedì – giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri – proporrà al pubblico della WebTV e ai follower dei canali social della Fondazione, un appuntamento dal titolo “Dante in parole e musica” per celebrare il genio del poeta fiorentino e la sua fondamentale influenza nella cultura internazionale. Il 25 marzo alle 19.30, sarà quindi disponibile il concerto che vede protagonisti la pianista Liubov Gromoglasova, la flautista Valeria Zaurino e l’attore Marco Bellocchio.

All’interpretazione di Bellocchio sono affidate le terzine del V Canto dell’Inferno della Divina Commedia, i cui versi si alterneranno a brani selezionati dalla Sonata Dante di Franz Liszt e dall’opera Francesca da Rimini di Saverio Mercadante, titolo riscoperto a Martina Franca per il Festival della Valle d’Itria del 2016 e messo in scena per la prima volta in tempi moderni con la regia di Pier Luigi Pizzi e con Fabio Luisi sul podio per l’esecuzione della nuova edizione critica della partitura, frutto del lavoro di Elisabetta Pasquini.

Visitando il sito della Fondazione Paolo Grassi, ci si può iscrivere gratuitamente alla Web TV ed accedere al catalogo che comprende, oltre agli incontri promossi dalla Fondazione, anche tutti gli appuntamenti del Festival della Valle d’Itria 2020 e alcuni titoli delle scorse edizioni come Rinaldo, nella versione di Hӓndel / Leo (2018), Medea in Corinto di Giovanni Simone Mayr (2015), Giovanna d’Arco di Giuseppe Verdi (2013), Artaserse di Johann Adolf Hasse (2013), Giulietta e Romeo di Nicola Vaccaj (2018) e Crispino e la comare di Luigi e Federico Ricci (2013).

Informazioni
www.festivaldellavalleditria.it
info@festivaldellavalleditria.it

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO