La Pinacoteca Metropolitana celebra il 160^ anniversario d’Italia con in video dedicato al dipinto “I figli del popolo” di Gioacchino Toma: l’infanzia nell’arte del Risorgimento

0
111
foto opera:
Gioacchino Toma (Galatina 1836 – Napoli 1891)
I figli del popolo
olio su tela, cm 34×25
Firmato in basso a sinistra: G. Toma e datato sul cavalletto: 1862
Pinacoteca di Bari, Saletta dell’Ottocento
Bari, 16 marzo 2021

LA PINACOTECA METROPOLITANA CELEBRA IL 160° ANNIVERSARIO DELL’UNITÀ D’ITALIA CON UN VIDEO DEDICATO AL DIPINTO “I FIGLI DEL POPOLO” DI GIOACCHINO TOMA: L’INFANZIA NELL’ARTE DEL RISORGIMENTO

Domani, mercoledì 17 marzo, in occasione della ricorrenza dei 160 anni dell’Unità d’Italia la Pinacoteca metropolitana “Corrado Giaquinto” di Bari celebra l’anniversario con un video dedicato al dipinto del pittore pugliese Gioacchino Toma dal titolo I figli del popolo datato 1862 ma, presumibilmente, realizzato l’anno prima.

Ne I figli del popolo la tematica patriottica, generalmente così impegnativa e seria, è stata trasferita nel mondo dei bambini e del gioco. Il fascino della com­posizione è da vedere proprio in questa interpretazione intima e semiseria. È un’infanzia che si muove in piena autonomia nello spazio pittorico, protagonista e inconsapevole testimone degli eventi, quella che Toma dipinge nel piccolo olio, il primo di una lunga serie di opere incentrate su questo tema.

Il messaggio che l’artista vuole trasmettere attraverso queste emulazioni giocose è la ricostruzione di una nazione che passa anche attraverso l’infanzia alla quale è assegnato il compito di tramandare i valori patriottici alle generazioni future.

Il video dal titolo La Pinacoteca di Bari celebra il 160° anniversario dell’Unità d’Italia: I figli del popolo di Gioacchino Toma. L’infanzia nell’arte del Risorgimento sarà pubblicato domani sul sito della Pinacoteca www.pinacotecabari.it e sulla pagina facebook del museo.

In allegato foto opera:

Gioacchino Toma (Galatina 1836 – Napoli 1891)

I figli del popolo

olio su tela, cm 34×25

Firmato in basso a sinistra: G. Toma e datato sul cavalletto: 1862

Pinacoteca di Bari, Saletta dell’Ottocento

Bari, 16 marzo 2021

LASCIA UN COMMENTO